Sapone liquido fatto in casa
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Sapone liquido fatto in casa
Sabato 30 Agosto 2014
Stefania D'Elia

Gi ai tempi dei babilonesi, oltre 4000 erano noti i metodi per fabbricare il sapone, nel diciannovesimo secolo il sapone era considerato un bene prezioso da non sprecare, potremmo imparare dai nostri nonni, se un sapone era troppo piccolo per essere usato non si gettava via: tutti gli avanzi del sapone venivano sciolti per creare una sostanza gelatinosa e fluida, il sapone liquido!

Il sapone liquido crea molta schiuma ed decisamente pi comodo della classica saponetta, per c il problema dello smaltimento dei rifiuti: il dispenser del sapone decisamente poco green, poi c la questione degli ingredienti, come trovare un sapone che venga incontro alle nostre esigenze. Ecco la ricetta per creare in casa il sapone liquido.

Grattugiate 90 grammi di sapone, possibilmente neutro, senza profumazioni e raccoglierlo dentro una vecchia pentola. Aggiungere un litro di acqua fredda e cuocere a fuoco basso mescolando. Quando raggiunge il bollore abbassare la fiamma e lasciare sobbollire per 15 minuti.

A questo punto possibile aggiungere al sapone qualche goccia di olio essenziale o un paio di cucchiaini di olio doliva.

Versare il preparato ancora caldo in un vasetto di vetro da chiudere ermeticamente una volta raffreddato.

Aspettate un giorno prima di utilizzarlo, in modo che abbia il tempo di gelificare, tenete presente che raffreddandosi si solidifica parecchio, se risultasse troppo solido potete ricominciar eaggiungendo altra acqua.




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Creare il proprio sapone
Martedì 06 Dicembre 2011
Regali di Natale: 4 idee handmade (in cucina)
Mercoledì 17 Dicembre 2014
Fatto Di Scarto
Giovedì 26 Luglio 2012