Bicicletta: mezzo green per eccellenza - Mercatopoli
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Bicicletta: mezzo green per eccellenza
Giovedì 28 Settembre 2017

benefici-biciclettaSono molti i riscontri positivi dell'utilizzo della bicicletta: dal benessere fisico a quello psicologico, fino ad arrivare ai grandi vantaggi per ambiente e società. La bici infatti è il mezzo green per eccellenza, sempre più utilizzata nei centri delle città per andare al lavoro e tenersi in forma.

Tra i benefici della mobilità ciclistica troviamo anche fattori economico-ambientali, come la riduzione dell'inquinamento e delle emissioni di CO2, sicurezza sociale e nuovi posti di lavoro.

Se le maggiori città europee investissero nelle due ruote e quindi nel “trasporto verde e sano”, oltre 76.000 persone potrebbero trovare lavoro (nella vendita al dettaglio di biciclette, nella manutenzione, nella fornitura di abbigliamento e accessori per ciclisti), e verrebbero salvate più di 10.000 vite

5 benefici immediati della bicicletta

1. Aumenta le prestazioni del cervello: i monitoraggi sul cervello durante e dopo una pedalata rivelano che quest'organo letteralmente “brilla” dopo l'attività fisica. Maggiore capacità di riorganizzazione tra le cellule nervose e le diverse zone del cervello e migliore prestazione della cosiddetta “sostanza bianca”, con benefici importanti per la lotta contro le demenze nel caso di anziani o di pazienti colpiti da traumi, e per il rendimento scolastico nel caso di bambini e ragazzi.

benefici-bicicletta

2. Allena la mente e migliora l'autostima: il ciclismo è uno sport particolarmente allenante per la mente, soprattutto se si pratica mountain bike immersi nella natura e tra percorsi accidentali: il cervello si allena a decidere velocemente come affrontare una salita, una discesa o un'asperità del terreno. Senza contare che, usando la bici con costanza e notando gli inevitabili progressivi miglioramenti della forma fisica, sembra che ci sia anche un aumento dell'autostima.

3. Aiuta a bruciare i grassi e a dimagrire: pedalare è un'attività aerobica che richiede uno sforzo prolungato a intensità costante. Dopo circa mezz'ora di attività a ritmo sostenuto l'organismo comincia ad attingere alle riserve di grassi, con il risultato di attivare il metabolismo e innescare una perdita di peso. Ma non finisce qui: i muscoli consumano più calorie anche una volta terminato l'allenamento, con un prolungato effetto brucia-grassi.

benefici-bicicletta

4. Rende più felici: pedalare, oltre a farci sentire più forti e in salute, infonde uno stato di benessere psicologico. Diversi studi confermano che la bicicletta abbia effetti benefici sulla mente, abbassando i livelli di stress e contrastando l'insorgere e l'evolversi degli stati depressivi. Pedalando diminuiscono la tensione e i pensieri negativi, aumentano la felicità e le sensazioni positive. Questo perché l'esercizio stimola l'innalzamento dei livelli di serotonina e dopamina, sostanze chimiche che contribuiscono a produrre la sensazione di felicità.

5. Previene le malattie cardiovascolari e contrasta la cellulite: il ciclismo è uno sport di resistenza, questo significa che pedalando si rafforza il cuore, si ventilano i polmoni e si ossigenano tutti i muscoli del corpo. Inoltre andare in bicicletta rende più sodi i glutei, le cosce e i polpacci. Agisce sugli inestetismi della cellulite e rimodella la curva posteriore del corpo, risvegliando la circolazione venosa e migliorando il tono della pelle. Inoltre, il ciclismo agisce sugli addominali, sulle braccia e sulle spalle ed è adatto anche a chi soffre di disturbi alle articolazioni perché il peso del corpo viene sostenuto dalla sella (con un notevole beneficio per chi soffre di mal di schiena).




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Andare in bicicletta: benefici e consigli pratici
Vivere smart
Giovedì 17 Novembre 2016
Eco Bike: 8 maggio 2011
Vivere smart
Giovedì 05 Maggio 2011
Giornata nazionale della bicicletta: 8 maggio!
Vivere smart
Martedì 26 Aprile 2011