M'illumino di meno - 12 consigli per il risparmio energetico
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
M'illumino di meno - 12 consigli per il risparmio energetico
Venerdì 13 Febbraio 2015
Stefania D'Elia

Come ogni anno, il 13 febbraio, Caterpillar e Radio 2, promuovono "m'illumino di meno" la giornata per il risparmio energetico. Tante le iniziative in tutta Italia, alle 18.30 tutte le luci verranno spente per un’ora per dimostrare l’impegno di tutti per risparmiare elettricità.

Anche noi a casa, nel nostro piccolo possiamo fare molto, ecco i nostri consigli per risparmiare energia elettrica.

1. Non lasciate le luci accese: le luci accese sono una pessima abitudine, ogni volta che uscite da una stanza abituatevi a spegnerle. Nel caso di un appartamento da ristrutturare, premuratevi di mettere gli interruttori ad “altezza bambino” in questo modo non dovrete lasciarli accesi per loro.

2. La sera non siate pigri: spegnete il computer, e abituatevi a spegnerlo anche quando sapete che non lo userete per qualche ora.

3. Utilizzate interruttori con multipresa a cui attaccare caricabatterie, la macchina del caffè e tutte quelle cose che per pigrizia si lasciano attaccate: spegnendo l’iinterruttore scollegherete in un attimo diversi elettrodomestici.



4. Non lasciate gli elettrodomestici in stand by. Questo vi permetterà di risparmiare circa 80 euro nella vostra bolletta ogni anno.

5. Nuovo acquisto? Se siete indecisi tra un computer e un notebook scegliete il secondo: consumerà un terzo in meno.

6. Acquistate solo elettrodomestici di classe A++, l’investimento iniziale sarà amortizzato dal risparmio in bolletta.

7. Nel frigo inserite solo piatti a temperatura ambiente. Tenetelo staccato dal muro ricordate di pulire periodicamente il radiatore dalla polvere con un pennello.

8. Non fate partire la lavatrice o la lavastoviglie a mezzo carico.

9. Usate lampadine a LED, darete una mano all’ambiente e avrete un risparmio dell’80% in bolletta.

10. Installare un termostato, non scaldate la casa quando non ci siete e tenete una temperatura non superiore al 20 gradi.

11. Un trucco per trasformare la vostra lavastoviglie in una A++? Collegate il tubo all’acqua calda e non a quella fredda.

12. Mettete le valvole sui termosifoni. Impostate la temperatura nelle stanze da letto più bassa rispetto al soggiorno.

Con questi piccoli accorgimenti non solo darete una mano all’ambiente in cui vivete, ma riuscirete anche a risparmiare sull’impatto che ha la bolletta elettrica sulle vostre finanze.







I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Energie rinnovabili: il futuro è nel rabarbaro
Giovedì 09 Febbraio 2017
Lampadine a LED: quanto si risparmia?
Giovedì 06 Settembre 2018
M'illumino di meno. Oggi si spengono le luci!
Giovedì 13 Febbraio 2014