Spesa settiumanale: come risparmiare in 10 mosse
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Risparmiare sulla spesa in 10 mosse
Venerdì 31 Ottobre 2014
Manuela Ronchi

Oggi è la giornata mondiale del risparmio ed è legata al nome di un importante economista italiano, Maffeo Pantaleoni, che ne ispirò la proclamazione in un discorso tenuto a Milano nel 1924, durante il I° Congresso Internazionale del Risparmio. Il risparmio venne proposto come base dell’educazione non solo economica della società, da intendere quindi come disciplina fondamentale di tutta la comunità, per un uso migliore, individuale e sociale, della ricchezza. Da allora, il 31 ottobre, giorno di chiusura del Congresso, sarebbe stato dichiarato in tutti i Paesi il “giorno del risparmio” (Cit: inbanca)

Dopo questa piccola prefazione oggi vi parlo di come possiamo risparmiare sulla spesa in 10 punti:

1. In primis vi dico subito che dovete prendervi del tempo perchè spesso si riesce a risparmiare comprando in più supermercati. Non è facile per chi lavora lo so, perché quando lavoravo era davvero difficile, cercavo di farlo il sabato o quando avevo il giorno di riposo, la mattina presto dopo colazione, preparavo la mia lista e andavo subito al supermercato.

2. Fate appunto una lista di ciò che vi occorre realmente, anche in questo caso ci serve del tempo, ma facciamola sempre, altrimenti rischiamo di comprare il superfluo e nell'incertezza si finisce per acquistare prodotti che invece a casa si hanno già.

3. Cercate le offerte migliori, spesso nei grandi supermercati si trova l'offerta del prendi 2 al prezzo di 1 specialmente sui detersivi o sui prodotti a lunghi scadenza. Guardate tutti gli scaffali, le offerte migliori sono in basso, non è detto che se costano meno sono di peggior qualità, anzi, spesso sono le stesse grandi marche che producono i prodotti per le catene dei supermercati (leggete e confrontate le etichette, vedrete che gli stessi prodotti, anche se a marchio diverso, escono dallo stesso stabilimento di produzione).

4. Andate in supermercati dove è possibile fare una tessera fedeltà o tessera punti, utilizzatela ogni volta, potrete così accumulare punti e utilizzarli in diversi modi: potrete scontarli sul prezzo finale della vostra spesa oppure acquistare dei premi in base ai punti che avrete accumulato

5. In alcuni supermercati, sempre utilizzando la tessera fedeltà, acquistando determinati prodotti si accumulano sconti sul carburante, anche questo un notevole risparmio

6. Quasi tutti i supermercati all'ingresso hanno uno scanner manuale o lettore di prezzi portatile con il quale si registrano i prodotti prima di metterli nel carrello, alcuni supermercati lo chiamano "salvatempo", lo possono utilizzare solo i possessori della carta fedeltà, vi spiego velocemente come si utilizza: all'ingresso del supercato troverete un box che contiene questi scanner portatili, dovrete strisciare la tessera e si illuminerà il vostro dispositivo, lo preleverete e prima di mettere un prodotto nel carrello dovrete scannerizzare il codice a barre, a fine spesa ci sono poi delle casse apposite dove pagare, sia in contanti che con bancomat/carte di credito. Questo è un'ottimo sistema sia per risparmiare tempo sia per verificare l'ammontare della vostra spesa. Sappiate che ogni tanto ci sarà una rilettura casuale della spesa per evitare che questo sistema venga utilizzato dai soliti "furbetti"

7. Cercate di acquistare frutta e verdura di stagione.

8. Non comprate cibo pronto, vi sembrerà di risparmiare tempo ma è più costoso. Se avete poco tempo per cucinare, quando lo fate preparate in maggior quantità e surgelate quello che non consumate così lo avrete già pronto per un'altro pasto, basterà semplicemente scaldarlo.

9. Oltre alla lista della spesa fate anche una lista del vostro menu settimanale, così avrete ben presente che cosa vi occorre realmente per preparare pranzo e cena in modo da acquistare il necessario per cucinare.

10. Ultimo punto ma non per questo meno importante...andate a fare la spesa con lo stomaco pieno... non è una sciocchezza, se si ha lo stomaco pieno si è più parsimoniosi.

Questi i miei 10 consigli su come risparmiare sulla spesa... io mi attengo a questi punti e noto un notevole risparmio...

Buona giornata del risparmio a tutti.




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Tutti pazzi per la spesa: il corso a Mercatopoli Lallio
Sabato 31 Ottobre 2015
Tutti pazzi per la spesa: come risparmiare con l'usato
Sabato 14 Novembre 2015
Spesa: 10 trucchi per risparmiare
Sabato 11 Gennaio 2014