Orso in Trentino: cosa si sono detti l'orso e il guardiaboschi
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Dialogo esclusivo tra l'orso e il guardiaboschi
Domenica 17 Agosto 2014
Stefania D'Elia

Ormai da qualche anno si sta lavorando in Trentino per il ripopolamento dell'orso bruno nei nostri boschi. La convivenza tra i grossi plantigradi e l'uomo non sicuramente facile. L'orso si comporta da orso mentre la popolazione locale non stata informata sulle misure preventive per evitare un contatto diretto che pu essere giustamente pericoloso.

La reintroduzione dell'orso una buona o una cattiva idea? Intanto ho immaginato una conversazione tra un orso e l'agente forestale che lo ha accompagnato nei nostri boschi.

"Orso? Ehi orso?. Esci dal letargo!"

"Uh? Ma che mese che a me pare presto?"

"Si forse un pelo ma ho da farti vedere la tua nuova casa! Ecco vedi? Questo il Trentino e d'ora in poi vivrai qui! Vedi quanto verde, un posto bellissimo!"

"Ed tutto mio?"

"Si qui tutto tuo, contento?"

"Certo! Non vedo l'ora di vedere cosa c' di l."

"No, no li non ci puoi andare. C' la citt. Che non ti venga in mente!"

"Ah okay... allora me ne andr verso nord, sento un buon profumo di fiori..."

"No, per carit a nord no, che c' il confine! Se poi arrivi in Austria chi li sente quelli?"

"Mmmh... e da quella ci posso andare?"

"Un pochettino, ma guarda che poi ci sono le fattorie e nelle fattorie ci sono le pecore.. sai che tentazione? Tieniti lontano da l."

"Insomma allora io sto qui buono ? Un paio di passi di l... una passeggiata da quella parte fino al fiume che cos bevo..."

"Si ecco bravo! Per ricordati in estate di stare ben nascosto che ci sono i turisti e potrebbero spaventarsi..."

"Allora passeggio in autunno?"

"In autunno no che i locali vanno per funghi. un loro diritto sai? Il bosco anche loro!"

"In primavera allora! Bello cos mi sgranchisco le gambe dopo il lungo sonno..."

"In primavera... ecco in primavera le prime gite fuori porta... si insomma io eviterei..."

"E allora io quando mi posso muovere?"

"Ecco tipo in inverno non dovresti dare fastidio a nessuno! Sempre che stai lontano dalle piste da sci. Ma tanto la cabinovia tu non la puoi prendere..."

"Ma io in inverno vado in letargo!"

"Orsi... mai contenti... li trovi una casa bellissima e si lamentano!"

"Scusa, allora io mi metto su quello albero lass e non mi muovo, che dici?"

"Ecco bravo! Ma se arriva un boscaiolo scendi che magari ha da tagliare gli alberi!"

"Ah okay..."

"Buona permanenza orso! Speriamo di non rivederci pi!"

"Grazie eh! Io intanto torno a dormire e spero di risvegliarmi a casa mia..."




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Laboratorio di cosmesi fai da te
Lunedì 24 Novembre 2014
Benessere attraverso i colori viventi della natura
Martedì 29 Settembre 2015
Nordic walking nei boschi dell'Umbria
Mercoledì 14 Marzo 2012