5 propositi per un 2018 ecosostenibile - Mercatopoli
il tuo negozio dell'usato
Mercatopoli su Facebook
Mercatopoli su twitter

Nel 2018 abbiamo reimmesso nelle tasche delle famiglie:
€ 714.400,31




NewsLetter
Mercatopoli

Da oggi, puo ricevere, nella tua e-mail tutte le notizie di Mercatopoli!
Il tuo nome:
Il tuo cognome:
La tua e-mail:
Acconsento al trattamento dati




Negozi Mercatopoli



A. Giuliani a Occhio alla Spesa



Mercatopoli Bergamo



A. Giuliani su Radio 24

5 propositi per un 2018 ecosostenibile
Giulia GiarolaUltime Notizie
Lunedì 25 Dicembre 2017

buoni propositi 2018Ripensando al 2017, qual è la cosa più bella che hai passato? O il ricordo che porterai per sempre nel cuore? Sicuramente è stato un anno intenso e ricco di avvenimenti, ne siamo certi.

Noi di Mercatopoli abbiamo vissuto un 2017 incredibile, e quindi non potevamo che iniziare il nuovo anno ringraziando tutti i clienti per aver fatto parte della nostra grande famiglia, per il lavoro svolto e per la passione che chiunque ha messo nel dare nuova vita alle cose.

Il mondo dell'usato ha visto altri 365 giorni di crescita e siamo prontissimi per affrontare il 2018 con determinazione, curiosità e il desiderio di metterci in gioco. Un anno di lavoro è appena iniziato e siamo sicuri che ci riserverà delle splendide sorprese.

Grazie mille a te che hai scelto Mercatopoli!

A te che nel 2017 hai conosciuto il mondo di Mercatopoli: grazie per aver scelto il nostro network per la vendita del tuo usato, e grazie per aver dato nuova vita a qualcosa che ora ha trovato una nuova casa.

A te che nel col nuovo anno sceglierai uno stile di vita ecosostenibile insieme a noi, per rispettare l'ambiente ed abbassare sprechi e consumi, semplicemente grazie. Con l'augurio di un nuovo anno bello quanto il precedente, ti aspettiamo col sorriso nei negozi Mercatopoli per un 2018 all'insegna del riuso intelligente.

I buoni propositi per il 2018 secondo Mercatopoli

1. Impara l'arte del decluttering: nel corso del 2018 prova ad eliminare il superfluo per alleggerire la tua mente e la tua casa. Metti in ordine le stanze, scegli cosa tenere e cosa può avere una nuova vita. Per ogni oggetto che decidi di conservare chiediti se ti è utile, se ti rende felice o se migliora la tua quotidianità. Tutto ciò che ti rende triste e che per te rappresenta solo un ostacolo o una zavorra emotiva va “eliminato”.

propositi-nuovo-anno-ecologia

2. Applica di più il riuso: tutto ciò che tu non usi, che non ti serve o non ti piace, può avere facilmente una seconda occasione se è ancora in ottimo stato. Una volta fatto il decluttering prendi ciò che può essere venduto e portalo nel Mercatopoli più vicino a te... saprà come prendersene cura. Il riuso ti aiuterà a tenere in ordine le tue cose, a non sprecarle e quindi ad aiutare l'ambiente con un piccolo gesto.

3. Usa meno l'auto e fai più movimento: il settore dei trasporti è uno di quelli con maggiore impatto sull’ambiente e sul quale l’Italia deve fare ancora moltissimo, sia come infrastrutture che come mentalità. La prima scelta quindi è usare meno possibile l’auto e scegliere i mezzi pubblici. Se il tuo ufficio non è molto distante da casa potresti approfittarne per usare la bicicletta ogni giorno, e coniugare il movimento fisico con il rispetto per l'ambiente.

4. Mangia più sano: la scelta di quello che mangi è l’esempio migliore per capire come ecologia, risparmio e salute possono incontrarsi e migliorare notevolmente la qualità della vita di ognuno di noi. Il cibo che mangiamo ogni giorno ha un impatto fortissimo sull’ambiente, specialmente la carne e la verdura e frutta fuori stagione. Alternare la carne al pesce, per un totale di 2-3 pietanze a settimana, sarebbe l’ideale e farebbe già scendere di parecchio la nostra impronta sull’ambiente.

5. Consuma in modo intelligente: ecologia non vuol dire austerità, vivere verde non vuol dire tornare all’età della pietra. Farsi un regalo è lecito e lavare i panni in lavatrice, o i piatti in lavastoviglie, a volte può essere anche più ecologico che lavarli a mano. Basta fare sempre il pieno carico, leggere bene l’etichetta del detersivo per scoprire se è conforme alle nuove normative europee sui fosfati, e scegliere elettrodomestici a basso consumo.

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!



newsletter

Vuoi rimanere aggiornato e ricevere, ogni 15 giorni, la newsletter di Mercatopoli? E' gratis! Iscriviti subito!

 

blog mercatino

Ogni Mercatopoli ha un suo blog personale dove trovi eventi ed offerte. Vieni a scoprire le notizie dai blog.



Mercatopoli. Copyright ©, 2000 - 2018 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235 - REA: VR-215439