Eco Wedding: 3 idee per un Sì sostenibile
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Eco Wedding: 3 idee per un Sì sostenibile
Giovedì 05 Gennaio 2017
Michela Galluzzo

Quando il tuo lui ti chiede di sposarlo sembra di vivere una favola, ma l'atmosfera romantica svanisce quando cominciano i preparativi: inviti, ristorante, fiori, bomboniere e così via.

Sono davvero tanti i soldi che si spendono in qualcosa che verrà accantonato il giorno dopo, senza pensare a tutti gli sprechi che ne conseguono. E se pensassi di sposarti in modo ecosostenibile? Potresti unire il risparmio al rispetto per l'ambiente, e vivere i preparativi in modo molto più leggero e divertente.

Ecco alcuni consigli per un matrimonio green, perchè quel giorno possa essere d'ispirazione anche agli invitati per uno stile di vita ecofriendly.

Partecipazioni: scegli quelle digitali

Cominciamo dalle partecipazioni: quanta carta sprecata! Sono molto belle a vedersi, ma davvero le teniamo come ricordo o semplicemente finiscono nella spazzatura (sperando almeno nel contenitore per la differenziata)?

eco wedding

Per evitare questo inutile spreco molte agenzie si sono attivate per creare dei siti internet all'interno dei quali è possibile:

Non vuoi o non puoi rinunciare ai classici inviti stampati? Facile, scegli quelli con carta riciclata.

Ristorante: sì al banchetto a km 0

Per quanto riguarda il ristorante, sarebbe bene che fosse vicino alla chiesa o al municipio. Immagina infatti quante auto ci saranno quel giorno e i chilometri percorsi quanto inquinamento produrrebbero.

Inoltre l'ideale per il ristorante è che produca egli stesso i prodotti che poi servirà durante il banchetto o per lo meno che utilizzi ingredienti a km 0.

Bomboniere e segnaposto: punta sui prodotti locali

Per le bomboniere e i segnaposto è difficile incontrare i gusti di tutti gli invitati e si sa, molti di questi oggetti alla fine vengono buttati via. Per evitare uno spreco simile si potrebbe optare per qualche prodotto tipico, magari realizzato dallo stesso agriturismo dove è stato prenotato il banchetto. Ricorda, il cibo è sempre apprezzato.

eco wedding

Anche per i segnaposto è meglio qualcosa da poter riutilizzare: piccole piantine aromatiche, candele particolari, oggetti homemade. E poi ci sono le bomboniere solidali da scegliere in base alla causa che più ti sta a cuore. Le associazioni non sono poche: AIRC, Unicef, WWF sono solo alcuni esempi. Agli invitati farà piacere sapere di aver contribuito, seppur in modo indiretto, ad una buona causa.

Sempre più persone stanno cominciando a capire che eco è bello oltre che sano, e anche per il matrimonio vogliono seguire questa filosofia. Di pari passo crescono anche i wedding planner che si specializzano per dare spunti utili e supporto.




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Si dell'Irlanda e diritti uguali per tutti, un'utopia?
Mercoledì 03 Giugno 2015
Su matrimoni, famiglia, figli e sentinelle...
Giovedì 09 Ottobre 2014
Organizzare una festa a impatto (e costo) quasi zero
Venerdì 30 Gennaio 2015