9 rimedi per sopravvivere al caldo... e ai mostri
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
9 rimedi per sopravvivere al caldo... e ai mostri
Sabato 18 Luglio 2015
Stefania D'Elia

Con l’afissima di questi giorni anche muoversi è faticoso. Oggi sono a quota 5 docce e prima di andare a dormire è possibile che ne farò un altro paio. Nonostante questo però amo l’estate. No, non ho preso un colpo di calore, solo che mi piacciono le potenzialità di questa stagione.

Sarà che noi, abitanti del Trentino siamo privilegiati e spesso in pochissimo possiamo raggiungere posti meravigliosi in montagna. Ma per chi resta in città o per quando il lavoro impedisce le gite fuori porta (come a me in questi giorni)  ecco alcuni consigli per la sopravvivenza. Almeno per la sera, quando finalmente vi potete godere un po' di meritato relax.

1. Ridurre al massimo gli spostamenti. Insomma quando sprofondate sul divano vedere di avere a portata di mano l’acqua, il telecomando o il libro che state leggendo

2. Cospargetevi di Autan o di un altro antizanzare, in modo che non vi tocchi fare movimenti bruschi per cacciarle via.

3. Riempite la ciotola del gatto con il suo cibo preferito. Così sarà occupato e resisterà alla tentazione di appollaiarsi sulle vostre gambe. Rey ci ha provato ieri: sono sudata e grondante come una foca appena uscita dall’acqua (anche le movenze sono più o meno quelle) e tu, scaldotto di pelo vieni ad aggiungere calore al calore? Fila!

4. Fingetevi morte se vostro marito si avvicina con fare sospetto. Non per cattiveria ma il massimo movimento che riesco a concepire in queste serate è l’alzarmi per andare a far e una doccia. Da sola!

5. Riempite il frigo di verdura e frutta, possibilmente da sgranocchiare tipo roditore. Vogliamo parlare del dispendio di energia che comporta grattugiare una carota?

6. Pensate al Natale. No non vi farà sentire più fresco, ma l’idea che in inverno rimpiangevate l’estate vi gelerà il sangue

7. Provate a dormire sul balcone, se siete fortunati non verrete neanche divorati dalle zanzare. E nemmeno dall’uomo nero che gira per le vie mentre le persone dormono.

8. I più temerari possono anche provare a dormire con il piede che esce dalla zona franca del materasso, ma ovviamente sempre a loro rischio e pericolo: i mostri sono sempre in agguato, e non temono il caldo.

9. Anche dormire nella vasca da bagno potrebbe essere una soluzione. Se si ha una vasca da bagno che si presta. Se si ha la doccia il risultato non è lo stesso, inutile anche provare...

Se nonostante tutti questi tentativi continuate ad avere troppo caldo... portate pazienza e pensare che tra qualche mese torna l’inverno.







I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Calura notturna: 10 rimedi per sopravvivere
Sabato 25 Luglio 2015
Rimedi ecologici e naturali contro le zanzare
Giovedì 17 Agosto 2017
Alito pesante: rimedi naturali per risolvere il problema
Lunedì 21 Luglio 2014