Pizza di patate
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Pizza di patate
Martedì 05 Maggio 2015
Stefania D'Elia

Adoro la pizza. Lo avevo già detto? Sicuramente. Sono carboidrato dipendente e la pizza (rigorosamente bianca) fa parte del mio corredo genetico: non posso farne a meno. La pizzeria non rientra nel nostro budget, per quanto riguarda le pizze confezionate... non si possono vedere! Come ho detto (anche questo diverse volte) sono una cuoca piuttosto scadente, pigra e completamente incapace di seguire una ricetta. questo finché non ho scoperto la pizza con le patate, e li mi sono fermata.

Ingredienti

Solitamente quando preparo patate, ne faccio sempre qualcuna in più, così, si sa già che il giorno dopo si mangerà pizza di patate.

Come prima cosa bisogna bollire le patate, quando sono morbide si schiacciano con la forchetta o con uno schiacciapatate, con la farina si fa una fontana e si inseriscono al suo interno tutti gli ingredienti (perché il lievito reagisca meglio, prendete un bicchierino di acqua versate lo zucchero e il lievito, mescolate e lasciate agire per qualche minuto, in ogni caso, mai mettere insieme lievito e sale).

Mescolate tutto con le mani aggiungendo acqua a sufficienza per ottenere un panetto compatto (non serve tanta acqua, quindi aggiungetene poca alla volta.

Lavorate per una decina di minuti, a questo punto il vostro impasto è pronto. Io lo lascio riposare anche per 6 ore o più. Mettetelo in un posto caldo, coperto da un canovaccio bagnato, per un periodo lo avvolgevo in una coperta di pile, lievitava molto bene, ora mi limito a lasciarlo nel forno con la lampadina acceda (che però spengo dopo un'oretta o se esco di casa.

Stendete l'impasto su una teglia e lasciatelo riposare, sempre coperto per un'altra oretta, ora potete farcirlo a piacere. A me piace la pizza bianca, quindi abbondiamo di mozzarella, grana e altri formaggi, affettati e per noi grandi un trito di aglio, olio e peperoncino da stendere con l pennello. In forno per 15 minuti a 200 gradi circa.

E buon appetito.







I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Chicche di patate con crema di ceci e gamberi
Domenica 23 Febbraio 2014
Colomba pasquale
Venerdì 18 Aprile 2014
Alberi di Natale eco-friendly: come sceglierli e decorarli
Giovedì 06 Dicembre 2018