Mercatopoli Day a Firenze Legnaia - La storia è protagonista
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Mercatopoli Day a Firenze Legnaia - La storia è protagonista
Venerdì 10 Aprile 2015
Stefania D'Elia

Una delle cose che più mi sono rimaste impresse dalle elementari (insieme alla tabellina del 3 e la mai abbastanza odiata “analisi logica”) è una frase che ci ripeteva sempre il nostro maestro quando era ora di fare un tema “Non ci credo che non abbiate nulla da dire, si potrebbero scrivere pagine e pagine e quaderno anche sulla punta di una matita”. Un’immagine che ho sempre trovato evocativa per la sua magia. E la sua verità.

Ho sperato per anni che ci desse un tema sulla “punta della matita” ma non è mai successo. Sapevo già cosa avrei scritto, avevo un sacco di idee e nessuna di esse comprendeva parole noiose come “grafite”, “mina” o “gomma”. Avrei parlato di sogni, di linee tracciate all’infinito su un foglio, della magia delle parole.

Si, anche a 8 anni, quando ancora avevo le ginocchia sbucciate e i denti da latte ero una sognatrice, certe cose non cambiano mai, neanche a distanza di quasi 30 anni.

Sono dell’idea che la maggior parte della volte non si tratti del “cosa” ma del “come”. Tutti sono in grado di guardare una matita, scrivere che

La matita vede i suoi natali nella Gran Brtetagna del 1565. La mina, che imprime il caratteristico segno sul foglio, è  compasta da grafite e argilla, sapientemente miscelati per dare la diversa durezza al tratto.

ma non tutti sanno cogliere la magia che si nasconde dietro ad ogni segno.

Tutto questo preambolo non perché volevo finalmente scrivere la mia “ode alla matita” ma per farvi capire quanto mi entusiasmi l’evento organizzato a Mercatopoli Firenze Legnaia per il Mercatopoli Day di sabato 11 aprile.

Alessio Sardelli, famoso attore italiano, ha trovato il tempo, nella sua agenda densa di impegni, di intervenire nel Mercatopoli di Firenze per parlare, in un modo assolutamente unico, degli oggetti del passato e della loro storia.

Difficile spiegare a parole un evento unico in cui l’improvvisazione la farà da padrone. Alessio interpreterà quegli oggetti che la storia ci ha regalato, nello spettacolo "gli oggetti si raccontano". Quali? Una vecchia pagella Balilla, una macchina da scrivere, un giradischi,  verranno raccontati come nessun altro sa fare. Come? Per scoprirlo basta essere presenti o nel punto vendita o via etere, infatti sarà possibile seguire tutto l’evento in diretta streaming.

Un altro appuntamento, divenuto ormai un classico è il laboratorio di Decapè tenuto dalla bravissima Costanza Savio di Risorseria, ideale per ridare nuova vita ad un vecchio mobile.

Vi aspettiamo numerosi a Mercatopoli Firenze Legnaia sabato 11 aprile, per festeggiare con noi il Mercatopoli Day di Primavera.







I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Mercatopoli Day, una festa in cui l'usato è protagonista
Martedì 07 Aprile 2015
Mercatopoli Day, 10 motivi per andare in un negozio d'usato
Giovedì 25 Settembre 2014
Temporary Vintage & Art Market A Firenze. Last But Not Least
Martedì 18 Agosto 2015