Uova di cioccolata home made
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Uova di cioccolata home made
Sabato 21 Marzo 2015
Alessandra Restrepo Castillo

CIOCCOLATO (testo tratto dal libro di Rosalba Gioffrè)

Chi non ama il cioccolato? Dobbiamo ammettere senza imbarazzo, che a volte è sufficiente una crema o una ganache al cioccolato per far di una semplice crostata, il dolce più raffinato che abbiamo mai visto.

Nettare che scatena le passioni, peccato di gola sopra ogni altro, il cioccolato ha portato l’uomo a sviluppare tutte le risorse possibili ed immaginabili, per esaltarne le sue doti naturali.

La cioccolata è nata in epoca precolombiana, quando i popoli centroamericani bevevano questa “magica pozione curativa” in tazza, il primo bastoncino nasce nel 1674 ed è nel 1847 che si iniziano a produrre le prime tavolette come le conosciamo oggi. Secoli di storia che hanno permesso alla cioccolata di diventare oggi uno dei più dolci peccati di gola...

Alla base di una semplice tavoletta di cioccolato, c’è il seme, l'albero che lo produce si chiama cacahuacuahuitl, ha grandi foglie e frutti simili a pannocchie al cui interno si trovano questi grandi semi di cacao, violacei fuori, e dal cuore rosso.

Senza dubbio qualche secolo prima della nascita di Cristo, nelle popolazioni azteche si beveva un liquido ottenuto dalla lavorazione dei suoi semi, di sapore probabilmente diverso di quello a cui siamo abituati. In quel periodo, i semi di cacao più grandi e di migliore qualità venivano usati come moneta di scambio, i semi più piccoli servivano per la preparazione della cioccolata, bevanda pregiata servita alle classi nobili e guerriere in occasione di banchetti.

Verso il diciottesimo secolo, inizia con le prime produzioni industriali la sua trasformazione, ancora un cibo degli Dei, ma solido e accessibile a tutti, o quasi.

Si arriva così in Italia, al lancio del Gianduiotto, un dolce a base di cacao, zucchero e nocciole piemontesi, prodotto da Caffarel per il carnevale del 1865.

Ai giorni nostri, è possibile gustare il cioccolato in tantissimi modi diversi, ma una cosa è rimasta invariata dal passato: mentre si scioglie sulla nostra lingua siamo ancora sicuri che si tratti di un “nettare degli dei”.

Vi scrivo qui di seguito la ricetta per fare le uova di cioccolata, saranno perfette per la Pasqua che sta arrivando.

Difficoltà: media

Provenienza: tutto il mondo

Ingredienti:

Attrezzi per la lavorazione:

Per coninuare a leggere la preparazione di questa ricetta, vi invito sul sito Non solo le torte di Anna 

Se volete seguirmi  questa è la pagina Facebook di Non solo le torte di Anna






I contenuti correlati che potrebbero interessarti

1001 modi per fare l'uovo...
Sabato 31 Gennaio 2015
Torta Pasqualina
Giovedì 17 Aprile 2014
Dicembre: la magia del Natale e i lavoretti per le feste
Mercoledì 03 Dicembre 2014