Torte per la colazione: Con un pugno di fragole è subito primavera
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Ricette dolci: Con un pugno di fragole è subito primavera
Martedì 17 Marzo 2015
Katia Perugia

Avete notato che la primavera si avvicina ogni giorno di più? E' fantastico, la natura si stà risvegliando, i prati si ricoprono di margherite e fiorellini gialli, l'aria diventa sempre meno pungente e le giornate si stanno allungando! In questo periodo ho sempre voglia di fare: la fantasia si rimette in movimento e anche dietro ai fornelli la primavera ci offre le occasioni e gli ingredienti per dar sfogo alla nostra creatività.

Senza ombra di dubbio quando penso alle fragole, al profumo, a quel colore “rosso fragola” inconfondibile, non posso non pensare che siano il simbolo della stagione primaverile per eccellenza. “A ogni stagione il suo frutto!” per dirla con una perla di quasi saggezza popolare.

Poi arriva il giorno in cui si va a fare la spesa e tra la card fedeltà, i guantini di plastica e i sacchetti per l'insalata capita di inciamparsi in un pallet gigante ricolmo di cestini di fragole, impossibile oltrepassarlo se almeno uno non finisce nel carrello, se poi i cestini sono due è ancora meglio! E così è capitato la scorsa settimana, dovevo comprare le mele e son tornata a casa con un cestino grande di fragole e naturalmente la panna montata... light.

Le prime sono state divorate alla velocità della luce, le ultime dopo qualche giorno di permanenza in frigo sono cadute come per magia su un cake molto felice di accoglierle. Devo dire che negli ultimi tempi era un po' che non sfornavo niente di dolce, poi a casa nostra la colazione e il dopo cena richiedono sempre o quasi una piccola coccola per iniziare o finire la giornata.

Questo cake è davvero perfetto in ogni momento, avevo in casa un preparato base per torta soffice, ho deciso di utilizzarlo aggiungendo:

Ho seguito le istruzioni sulla confezione, ma si può usare la ricetta di una torta base normale; a metà cottura ho aggiunto sopra 200 g circa di fragole tagliate a pezzi, spingendo leggermente per farle attaccare all'impasto senza farle sprofondare e ho aspettato la fine della cottura (40 min. a 180°). Una spolvera di zucchero a velo ancora a caldo e la merenda per il giorno dopo era pronta.

Buona primavera!!!






I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Sagra Mele e Miele, per riscoprire il rapporto con la natura
Sabato 25 Ottobre 2014
Ricette di stagione: Pappa al pomodoro
Martedì 29 Luglio 2014
Vivovegetariano 2014 - Trento
Venerdì 02 Maggio 2014