Conservare gli alimenti: trucchi anti-sprechi
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Basta sprechi! Come conservare gli alimenti in cucina
Martedì 02 Dicembre 2014
Stefania D'Elia

La conservazione degli alimenti è importante quasi quanto la loro preparazione. Vi è mai capitato, per esempio, di preparare in anticipo gli hamburger, congelarli e poi trovarli tutti impaccati insieme? A me si, lo ammetto. Non avevo proprio pensato che la carne si sarebbe "fusa" insieme. Per fortuna si impara, e ho capito che dividendo i vari hamburger con della carta forno si riesce ad ovviare a questo problema. Poi potete inserire delicatamente la carne all’interno di un sacchetto di plastica prima di riporli nel freezer.

Prima di congelare preparate un biglietto con scritto di cosa si tratta, il peso e la data di acquisto: in questo modo avrete tutte le informazioni a portata di mano.

Le polpette di possono congelare sia crude che cotte. Potete avvolgerle in carta d’alluminio, in modo che rimangano ben separate tra loro.

Un trucco per congelare il pesce fresco crudo: mettetelo in un cartone di latte riempito di acqua, una volta scongelato, l’acqua sarà un perfetto fertilizzante per le vostre piante.

Per quello che riguarda invece le erbe e le spezie è possibile conservare in frigo zenzero macinato, chili in polvere e paprika.

La radice di zenzero, messa in un sacchetto può essere conservata in freezer per diversi mesi: di volta in volta grattugiate la quantità che vi serve e riponete nuovamente nel congelatore.

Il liquido della frutta in scatola, addensato con un po’ di maizena, può essere servito come salsa sui dolci, se invece la vostra passione sono le crostate con la frutta fresca, potreste congelare diversi ripieni in contenitori di alluminio: avrete una crostata alla frutta in ogni giorno dell’anno.

Se invece avete fatto troppa panna? Potete farla cadere a cucchiaiate ben distanziate su un vassoio e congelare. Una volta pronta trasferitela in un sacchetto. Ogni ciuffo di panna si scongelerà in circa 20 minuti.

Sono tantissimi gli alimenti che possono venir congelati: verdura, frutta, carne cruda o cotta, latticini, pesce e anche le torte. Però alcuni ortaggi, soprattutto quelli ricchi di acqua non si prestano al congelamento: insalata, lattuga, pomodori (si possono congelare se poi utilizzati cotti o come condimento per le bruschette), cipolle, uova sode o patate bollite, maionese o altre creme a base di uova.




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Erbe aromatiche: come conservarle per l'inverno
Lunedì 25 Agosto 2014
Cucina il cuore della casa: come scegliere risparmiando
Giovedì 18 Settembre 2014
Torta salata: un modo per non buttare via nulla
Venerdì 20 Dicembre 2013