Macchie difficili: 12 trucchi per trattarle
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Macchie difficili: 12 trucchi per trattarle
Lunedì 10 Novembre 2014
Stefania D'Elia

Prima di ricorrere alla tintoria è possibile provare a togliere a casa alcune macchie difficili. Testate sempre su una piccola parte nascosta di tessuto, i detergenti che userete, poi strofinate con un asciugamano bianco: se il colore cambia o se si trasferisce sull’asciugamano, lasciate perdere. In questo modo eviterete spiacevoli sorprese, soprattutto se il tessuto è delicato.

1. Per evitare aloni, quando tamponata una macchia, fatelo dall’esterno verso l’interno. Appena la macchia scompare passate una spugna con acqua pulita.

2. Per i tessuti non lavabili, mettete un panno assorbente sotto la macchia e fermatevi appena la macchia sparisce. Sciacquare abbondantemente e asciugare.

3. Non vi ricordate mai che un vestito va trattato prima di essere messo in lavatrice? Fate un nodo prima di metterlo nel cesto della biancheria: servirà da promemoria. Però tenete presente che più si lascia una macchia, più sarà difficile toglierla.

4. Se non riuscite a capire l’origine di una macchia (e soprattutto alle mamma capita spesso) mettete il capo in ammollo in acqua fredda e strofinate: se rimane provate con un detersivo liquido. Se anche questo non basta passate alla candeggina.

5. Provate a trattare le macchie difficili con il detersivo in polvere per la lavastoviglie: formate un impasto e distribuitelo sulla macchia con un vecchio spazzolino da denti.

6. Per eliminare una macchia fresca di vino rosso cospargetela velocemente di sale fino, mettete in acqua fredda e strofinate.

7. Per le tovaglie bianche, stesso procedimento ma aggiungete all’acqua anche una piccola quantità di di candeggiante liquido.

8. Per le macchie di biro potete utilizzare la lacca per capelli. Ma prima di utilizzarla su stoffe delicate fate una prova.

9. Una macchia dell’ultimo minuto su una stoffa bianca? Potete mascherarla usando del bicarbonato.

10. Una macchia sul vestito mentre siete a cena fuori: tamponate la macchia con un tovagliolo pulito bagnato con acqua minerale o acqua di selz. 

11. Per eliminare gli aloni si mescola con benzina un po' di fecola di patate. Si sfrega l'alone con questo impasto , si lascia seccare e quindi si spazzola.

12. Lana, seta, fibre sintetiche e guanti si asciugano lontano da fonti di calore e sempre all'ombra.




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Macchie difficili, come trattarle -Prima parte
Martedì 11 Novembre 2014
Macchie difficili, come trattarle - seconda parte
Mercoledì 26 Novembre 2014
Aiuto ho una macchia sul muro! Ecco le soluzioni.
Lunedì 04 Agosto 2014