BdiBlogger: blogger e blog protagonisti a Bolzano
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
BdiBlogger: A Bolzano i Blogger sono protagonisti!
Lunedì 03 Novembre 2014
Stefania D'Elia

Chi lo ha detto che le cose interessanti per le blogger si svolgono solo nelle grandi città? Per una volta (speriamo per la prima volta di una lunga serie) anche Bolzano diventa protagonista per una giornata interamente dedicata a chi un blog lo ha, lo cura e spera di vederlo crescere. Una giornata imperdibile piena di spunti, idee e suggerimenti. Patrizia Balzamà, ideatrice di BdiBlogger, ci parla di questo evento: cos'è, come è nato e a chi si rivolge. 

Cos'è BdiBlogger?

BdiBlogger è un evento nazionale dedicato a chi blogger lo è già e a chi vuole diventarlo, a chi vuole trasformare una passione in professione e chiede indicazioni sul come realizzare questo sogno.

Si svolgerà sabato 15 novembre a Bolzano ed e’ una giornata dedicata al mondo dei bloggers a 360°: si parlerà di fare blogging nel senso più ampio del termine rivolgendosi anche alle aziende ed alla opportunità di fare corporate blog.

BdiBlogger prevede un programma intenso e si suddivide in due parti:

dalle 8:45 alle 17:00 seminari in aula a cura di 7 relatori (2 coffe break e pausa pranzo)

dalle 17:00 alle 19:00 workshop per bloggers e aziende.

Come è nata l'idea di organizzare un evento per blogger in Alto Adige?

Bdiblogger 2014 si svolgerà in Alto Adige perché il team che lavora a questo progetto ha radici qui e vive in questo territorio. Le ideatrici siamo io, Patrizia Balzamà, e la mia socia Luana Di Maio, libere professioniste da alcuni anni impegnate nel mondo del social media marketing ed ultimamente sempre più concentrate nell’attività di blogging e coordinamento blogger. Nella cordata Bdiblogger troviamo anche Totem Solution, giovane agenzia di Rovereto specializzata in web marketing, e Studio Music Show, agenzia di comunicazione ed eventi di Bolzano.

Bdiblogger parte da Bolzano ma è un format facilmente esportabile ed adattabile ad ogni regione: BdiBlogger significa anche dare visibilità al territorio che lo ospita.

A Bolzano, per esempio, i partecipanti a BdiBlogger avranno a disposizione l'intero fine settimana (14-16 novembre) per visitare la città ed i suoi dintorni a condizioni vantaggiose, studiate apposta per l'evento: esibendo il badge identificativo che verrà consegnato al momento dell'accreditamento(il 14 novembre all'arrivo in Hotel o il 15 mattina), si avrà l'ingresso gratuito a castelli e musei, degustazioni di prodotti tipici in cantine, visite guidate alla città, visite in aziende, convenzioni con ristoranti: tutto questo viene esteso anche agli accompagnatori, in modalità tariffe ridotte, grazie anche al Patrocinio del Comune di Bolzano e del sostegno dell’APT – Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano.

Chi sarà presente? Chi saranno i relatori?

Abbiamo scelto relatori che, per questa prima edizione, potessero affrontare le tematiche legate al mondo del blog da più angolazioni. La rosa finale dei nostri fantastici sette è così composta (in ordine di intervento, gli orari si possono trovare sul sito bdiblogger.it)

1. Sebastiano Zanolli - Perchè ho un blog, a cosa serve, cosa serve perché abbia senso!

2. Alessandro Giuliani - Anatomia di un blog

3. Riccardo Esposito - Contenuti online: 10 regole per scrivere un post davvero efficace

4. Lorenzo Viscanti - Facebook zero. I social network e l’ ADV

5. Simone Magnani - L’ironia nella rete

6. Giusy Barbato - Il corporate blog alla riscossa!

7. Flavia Rubino - Le prospettive del marketing della conversazione: il rapporto tra blog e aziende

Per chi ancora non lo sapesse: cos'è un blog e cosa ci vuole per aprirne uno?

Un blog è un modo nuovo di comunicare nel web raccontandosi, scrivendo di argomenti tematici legati al mondo della cucina o del viaggio, per esempio. E' anche una nuova forma di comunicazione adottata dalle aziende per darsi visibilità e farsi conoscere attraverso un'operazione di story telling.

Aprire un blog è un'operazione materialmente facile: ci vogliono pochi soldi e basta una mezz'oretta. Ma stare in rete ed avere un blog è un’attività più complessa di quello che generalmente si è portati a pensare: ci vogliono dei requisiti per potersi definire blogger. Ne vogliamo citare almeno tre?

Questo è un tema che svilupperà soprattutto Riccardo Esposito nel suo intervento: lascio a lui le giuste conclusioni.

In che modo un blogger influenza la realtà che ha intorno?

Dipende dal grado di autorevolezza del blogger, da quello che dice e da come lo dice: chi lo segue lo fa per simpatia, per empatia ed anche per fiducia. A questo si collega il tema del “corporate blog”: sempre più le aziende si avvalgono del blogger per fare story telling, per raccontare quello che succede all’interno della propria attività e come succede. Affidare questa pratica delicata ad un blogger non idoneo potrebbe svelarsi controproducente: come fare, allora, per scegliere il blogger più adatto alla propria azienda? Che strumenti ci sono per poter valutare il grado di autorevolezza di un blogger? Quanto costa affidarsi all’abile penna di un blogger (o tastiera)?

Di questo si parlerà in aula ma, soprattutto, nel workshop curato da Flavia Rubino, fondatrice di The Talking Village, ex direttore marketing internazionale in diverse multinazionali del largo consumo, ora appassionata di conversazioni collaborative tra aziende e consumatori.

Perché un blogger dovrebbe partecipare a questo evento?

Partecipare a BdiBlogger è una grande opportunità perché offre l'occasione di conoscere relatori così importanti ed interessanti in un colpo solo! Altro punto di forza è quello partecipare ad un evento che proverà, senza presunzione, a fare un po' di ordine in questo momento di deregulation: troppo caos, troppa facilità nell’aprire un blog e scarsa conoscenza delle regole per stare in rete. C’è un codice deontologico che regola i rapporti per chi passa la sua giornata lavorando nel mondo della comunicazione 2.0? Sì, ci sono regole e concetti che vanno oltre il buon senso e che andrebbero rispettati: bdiblogger servirà anche a questo, a dare risposte utili per delineare un profilo professionale della figura blogger.

E' davvero possibile trasformare una passione in un lavoro? In che modo?

Questa è la domanda delle domande e la lascio ad Alessandro Giuliani e Riccardo Esposito, ma avranno sicuramente qualcosa da dire in merito anche Sebastiano Zanolli e Lorenzo Viscanti: per avere risposta bisogna per forza iscriversi.

A questo proposito, chi volesse partecipare, cosa deve fare?

Per chi volesse partecipare basta iscriversi direttamente dal sito: fate l'accreditamento direttamente con Eventbrite. Come prima edizione abbiamo proposto un prezzo imbattibile: solo 60 euro a persona. In più, per chi volesse pernottare a Bolzano, abbiamo una super offerta: pernottando al Four Points Sheraton, che è anche sede dell'evento, avrete l'accreditamento gratuito. Sì, avete capito bene: se pernottate allo Sheraton avrete non solo un prezzo esclusivo BdiBlogger per la camera, ma a BdiBlogger parteciperete gratis!

Per saperne di più meglio andare a visitare il sito così, oltre ad iscriversi, si potranno prenotare le visite che più interessano.

Vi aspettiamo.




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Blogger Day: intervistiamo i relatori - Alessandro Giuliani
Domenica 12 Gennaio 2014
Lavoro: la paura del cambiamento e le nuove regole
Domenica 20 Luglio 2014
Il mio BdiBlogger. Manca solo il titolo accattivante
Domenica 16 Novembre 2014