Artetica: ecologia e arte si fondono a Lucca per un weekend
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Artetica: ecologia e arte si fondono a Lucca per un weekend
Giovedì 02 Ottobre 2014
Polly Merc

Artetica non è una fiera, non è un mercato: è una festa. Più di 120 espositori saranno presenti per portare la loro testimonianza per un mondo più sostenibile. Mica male per un progetto nato in sordina solo 4 anni fa.

Nel meraviglioso scenario di Lucca, città che adoro, per 3 giornate dal 3 al 5 ottobre si parlerà di artigianato, sana alimentazione, ecosostenibilità... poteva mancare Mercatopoli in tutto questo? Mercatopoli Lucca sarà presente, per parlare del nostro costante impegno per la salvaguardia del nostro pianeta.

Un evento contro il consumismo della vita moderna. E’così che artisti e artigiani che usano solamente prodotti ecosostenibili si sono riunti sotto lo stesso cielo: gioielli, borse e tanto tutto rigorosamente con materiale di riciclo: potrete ammirare le fantastiche creazioni hand made durante la Sfilata Ecochic di domenica 5 ottobre.

Io ovviamente sarò presente, passeggerò tra gli stand per carpire segreti, partecipare ai numerosi work shop e eventi organizzati per queste 3 giornate. Se mi cercate mi troverete sicuramente in fila per un massaggio nella saletta benessere allestita per l’occasione.

La cosa che mi incuriosisce di più? La Ectomusica. Un appuntamento per sperimentare il potere curativo della musica. Fabio Bottaini, musicista e ricercatore nel campo della guarigione spirituale ci porta a sperimentare questo nuovo genere di musica totalmente improvvisata e creata anche da chi ascolta. Un’esperienza unica, mai uguale a se stessa. Un modo attivo per ascoltare e essere protagonisti di ciò che si vive. Una musica che permette di tirare fuori le emozioni , cosa si può volere di più?

Artetica, come vi dicevo è una festa con musica, spettacoli e tanto altro ancora. La cosa principale è rendere il visitatore parte attiva. E i vari eventi sono stati organizzati con questo scopo chiaro nella testa di chi lo ha ideato.

Quest’anno inoltre ci saranno tantissimi ospiti speciali, Mauro Corona (e se non si intende di natura e ecosostenibilità lui...), Stefano Lucarelli e Giulio Cesare Giacobbe e molti altri. Ce ne è per tutti insomma.

Ovviamente un occhio di riguardo verrà rivolto ai bambini, un giorno il mondo sarà nelle loro mani è importante che imparino a conoscerlo e a proteggerlo, quindi largo a laboratori, attività e postazioni fisse di gioco destinate a loro.




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

L'arte per l'evoluzione - Primo progetto da scarto a risorsa
Mercoledì 05 Dicembre 2012
Imagine - Arte Come Energia
Mercoledì 01 Febbraio 2012
Re-design: raccolta differenziata di opere d’arte
Lunedì 17 Marzo 2014