Boom di mercatini dell'usato: la nuova tendenza!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Boom di mercatini dell'usato: la nuova tendenza!
Giovedì 05 Settembre 2013
Elisa Artuso
Il periodo di rientro dalle ferie è sempre un po’ traumatico. Pare che un italiano su dieci vada in depressione e invece di godere dei benefici dalle vacanze appena trascorse cada in un tunnel di stress ancora peggiore.

Magari uno su dieci si deprime davvero, ma di sicuro quasi tutti tornano al posto di lavoro con un bel po’ di nostalgia e con le tasche semivuote. Si sa, in vacanza, anche se si cerca di risparmiare, si spende sempre più del previsto e così da settembre si chiudono i rubinetti, almeno per un po’.

Noi abbiamo una buona notizia. Avete la possibilità di risparmiare e guadagnare acquistando e vendendo beni che non utilizzate più, mettendoli in circolo attraverso i negozi dell’usato come Mercatopoli, agenzie d’affari che vanno incontro alle esigenze delle famiglie, dei single e delle coppie, attraverso il collaudato sistema del conto vendita.

Sappiate che il pregiudizio sull’usato (roba vecchia, chi la vuole?) è del tutto superato e lo dimostrano anche i dati, oltre che la realtà di tutti i giorni.

Noi ve lo diciamo spesso: quando andate al bar a bere il caffè appoggiate le labbra dove le hanno appoggiate centinaia se non migliaia di persone, in albergo dormite su letti e lenzuola usate da altri clienti che nel tempo hanno frequentato quell’hotel. Siete circondati di oggetti usati e non ci fate caso perché è giusto che sia così. E questo è già un buon motivo per attivarsi ed entrare nel loop!

I dati confermano che l’usato è in grande crescita, in particolare nelle regioni che fanno da traino all’economia italiana, come la Lombardia. È di qualche giorno la notizia diffusa dalla Camera di Commercio di Milano, secondo cui risulta che nel primo trimestre 2012 e 2013 si conferma una tendenza che già molti operatori di settore prevedevano: i punti vendita dell’usato in Lombardia sono aumentati del 5,7%.

La domanda cresce e l’offerta di conseguenza si adegua alle richieste. Sarà una moda o semplicemente un segno dei tempi (di crisi)? A noi di Mercatopoli piace pensare a una terza via, quella della consapevolezza. Le esigenze si modificano di continuo e il mercato è fatto dalle persone che vivono la loro quotidianità in modo meno stabile rispetto a quelli della generazione precedente. Questa flessibilità e questa incertezza sul futuro hanno reso consapevoli i consumatori di quanto stessero vivendo al di sopra delle loro possibilità.

Mercatopoli è a fianco di chi desidera recuperare oggetti usati, soprattutto quando essi sono di buona qualità e si pone come il mediatore di fiducia per la compravendita dell’usato di qualità.

L’esigenza di contenere le spese è sempre più diffusa, ma nei negozi Mercatopoli c’è davvero un mondo da scoprire per vivere bene, anche dopo le ferie, quando i rubinetti sono chiusi!

L’usato è un nuovo modo di concepire i consumi e quindi la propria impronta sul pianeta! I dati della Camera di Commercio di Milano lo confermano: le imprese attive, che pesano per il 15,7% sul totale nazionale, sono 517 e il settore che va per la maggiore è quello del mobile antico e degli oggetti di antiquariato, il tipico settore in cui un bene usato fa la differenza. Seguono i settori dell’oggettistica e dell’abbigliamento, che trainano la crescita, registrando un +27% e dimostrando che è decisamente più sostenibile (per il bilancio familiare e per la sostenibilità del nostro sistema) acquistare beni di qualità, anche nuovi, da rimettere in circolo quando non li utilizziamo più.

Moda, risparmio, consapevolezza: tutti buoni motivi per conoscere meglio questo settore, per risparmiare, per stare al passo coi tempi.

Mercatino usato: l’evoluzione è Mercatopoli!