Daniela Maggioni: riuso ed ecologia creativa
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Daniela Maggioni: riuso ed ecologia creativa
Lunedì 15 Luglio 2013
Elisa Artuso

daniela maggioniDaniela Maggioni ci ha colpito fin da subito perché il suo percorso è permeato di passione per le cose di una volta, una passione che ha segnato la sua evoluzione di artista del riuso e dell’ecologia creativa.

Fin da bambina, Daniela ha avuto la passione per il disegno e la decorazione, oltre che per gli oggetti vissuti. È cresciuta curiosando nella casa della nonna, osservando vecchi soprammobili, fotografie in bianco e nero, gelosamente custodite. Un vecchio giradischi, la pipa del nonno e soprattutto uno specchio da toilette con portacipria e un vecchio armadio in cui erano contenuti abiti da festa e capi “immacolati”: sono solo alcuni degli oggetti che si sono impressi nei suoi ricordi e che l’hanno condizionata così tanto successivamente.

“Ho frequentato da giovanissima un laboratorio artistico – ci ha raccontato Daniela – dove ho imparato a decorare la ceramica, ma mi è sempre piaciuto sperimentare tecniche! Ho iniziato subito a provare nuove esperienze creative, decorando ad esempio la stoffa. Per questo sono stata scelta da un gruppo folkloristico di Verbania per realizzare tre pannelli di stoffa grandi come una parete, sui quali ho dipinto tre paesaggi della vecchia intra. Questi pannelli venivano utilizzati come scenografie di alcuni spettacoli per creare un’atmosfera retrò. Poi sono arrivate nuove conoscenze e sperimentazioni: il decoupage e il pirografo e, con essi, l’amore per il legno, per la decorazione su questo materiale rinnovabile con colori e pennelli!"

Quando ci parla di questa passione Daniela si illumina. Quale migliore risultato in un’attività se non la gioia di realizzarla?

“Nel tempo mi sono documentata ho fatto molte prove e infine ho personalizzato una tecnica già esistente. Si tratta di uno stile shabby rivisitato, rimodellato, colorato tono su tono a cui io aggiungo un disegno ispirato all’art nouveau”.

Daniela Maggioni ha saputo quindi reinterpretare e rivisitare gli oggetti usati, quelli che nessuno vuole più. “Ho iniziato a visitare i negozi Mercatopoli perché vi trovo sempre molti oggetti interessanti e l’incontro con i gestori del Mercatopoli di Paruzzaro, sempre disponibili e attenti alle esigenze dei clienti, mi ha entusiasmato.”

daniela maggioni

E così la passione cresce alla ricerca nei nostri negozi di mobili in legno o complementi in ferro battuto, credenze, comodini, tavolini, angoliere, sedie e molto altro, tutto da valorizzare con il riuso creativo.

“Sono grata a Mercatopoli perché mi ha dato anche la possibilità di esporre i miei lavori ed è meraviglioso vedere come viene valorizzato il riciclo artistico e il lavoro degli ecoartisti".

I lavori di Daniela Maggioni si possono trovare presso Mercatopoli Paruzzaro. Inoltre, Daniela aggiorna il blog ArtiCreativeDany  e lavora su commissione oltre a collaborare con agenzie di organizzazione eventi. È inoltre disponibile ad allestire laboratori di arti manuali e creative per bambini e adulti.

“Il mio futuro come ecoartista è sempre orientato verso il riciclo di pezzi d’arredamento, con stili rivisitati ma sempre con gusto e armonia nella mescolanza dei colori e dei soggetti dipinti”.