Festival del Territorio – Arezzo chilometro zero
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Festival del Territorio – Arezzo chilometro zero
Martedì 21 Maggio 2013
Camilla Biagini

L'amore per l'ambiente ci ha portato a scegliere il baratto e le vendite dell'usato per evitare ogni possibile forma di spreco, ci ha portato a riciclare nel modo adeguato i nostri rifiuti per ridurre il problema dell'inquinamento, a scegliere l'agricoltura biologica per evitare che nell'ambiente vadano a inserirsi sostanze chimiche dannose per la nostra stessa salute.

È arrivato il momento di iniziare a diffondere anche la cultura del chilometro 0. Ma che cosa vuol dire prodotti a chilometro 0? I prodotti a chilometro 0 sono i prodotti del nostro territorio, quelli che nascono vicino a casa nostra. La cultura dei prodotti a chilometro 0 è importante sia da un punto di vista prettamente economico che da un punto di vista ambientale. Dal punto di vista economico permette all'economia del territorio di crescere e di avere successo offrendo a tutti maggiori possibilità di lavoro, dal punto di vista ambientale permette di ridurre il problema dell'inquinamento che deriva dal trasporto dei prodotti.

Arriva la prima edizione di un festival che ci offre la possibilità di pensare a tutto questo, il “Festival del Territorio – Arezzo chilometro zero” che avrà luogo dal 6 giugno al 9 giugno 2013 nella meravigliosa cornice del parco di Villa Severi.

Sarà possibile scoprire in questa occasione i prodotti alimentari a chilometro 0 e i prodotti di artigianato. Un evento con un'anima ecologica ed eco-sostenibile che offrirà a tutti l'opportunità di ripensare alle proprie vite in una chiave del tutto nuova. Vasto spazio sarà offerto anche al benessere. Il progetto Arezzo Wellnes darà modo ai visitatori di scoprire come prendersi cura del proprio corpo e del proprio benessere psichico in modo naturale.

Molti anche gli spettacoli e gli eventi collaterali che renderanno queste giornate ancora più divertenti. E non dimenticate di portare i bambini a visitare la fattoria didattica allestita all'interno del parco dove potranno prendere parte ad attività e giochi insieme a pony e ciuchini.

Per avere maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito internet.