Fiera Vintage, la moda che vive due volte
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Fiera Vintage, la moda che vive due volte
Mercoledì 17 Aprile 2013
Camilla Biagini

Torna il consueto appuntamento con la "Fiera Vintage, la moda che vive due volte", uno degli eventi vintage più importanti d'Italia che avrà luogo questa volta dal 3 al 5 maggio presso i padiglioni di Reggio Emilia Fiere.

La fiera è un vero e proprio tuffo nel passato alla scoperta della moda e degli stili di vita del periodo che va dagli anni '40 agli anni '80. La fiera offre la possibilità di scoprire le auto decappottabili, i foulard che le donne indossavano per evitare di rovinare l'acconciatura e i guanti da guida di cui gli uomini non potevano fare a meno. La fiera offre la possibilità di scoprire come gli orli delle gonne si siano anno dopo anno accorciati, di avventurarsi nel mondo delle pin up e in quello degli abiti sartoriali sia da uomo che da donna.

Si tratta di un evento che ci permette di ripercorrere il nostro passato, di un modo per riscoprire uno stile che in realtà non è mai passato di moda. Il vintage infatti è destinato a vivere per sempre. E non stiamo parlando solo dell'abbigliamento e degli accessori, stiamo parlando anche dell'arredamento e dell'oggettistica.

Ripensare al passato e scoprire che alcune delle sue produzioni più belle sono ancora oggi in voga ci fa capire che il vintage può essere la soluzione a molti problemi, non solo di stile ma anche ambientali. Scegliere capi che arrivano dal passato significa evitare che ne vengano prodotti di nuovi, significa quindi evitare che l'inquinamento ammorbi le nostre città. Scegliere capi che arrivano dal passato significa salvarli dal destino del cassonetto, significa quindi far diminuire notevolmente il volume dei nostri rifiuti.

Una scelta di stile quindi, ma anche una scelta green. A sottolineare l'impegno green dello stile vintage troviamo l'Ecocorner Design a cura di Giorgio Paparo di Popdesign. In questo angolo potrete trovare realizzazioni fatte sfruttando i bottoni vintage, un modo per riciclare questi piccoli oggetti e trasformali in opere artistiche.

La fiera non è solo una mostra mercato ma anche un momento di grande divertimento con spettacoli di burlesque, con concerti, con set fotografici in stile vintage e molto altro ancora.

Tra gli eventi in programma dobbiamo ricordare la mostra "L’arte del vedere" dedicata agli occhiali vintage. "Fiera Vintage, la moda che vive due volte" seguirà come orario dalle 14.00 alle 20.00 per la giornata del venerdì e dalle 10.00 alle 20.00 per le giornate del sabato e della domenica. Il biglietto di ingresso alla fiera ha un costo di 7,00 euro. Per avere maggiori informazioni visitate il sito internet Fiera Vintage.