Hortus Urbis
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Hortus Urbis
Mercoledì 06 Marzo 2013
Camilla Biagini

Tutti i mercatini che prevedono come forma di pagamento il baratto sono davvero eccezionali. Si tratta di eventi che escono dai normali canali di acquisto, che mirano a far comprendere che i soldi non sono tutto nella vita e che è possibile vivere in modo molto più semplice, leggero e divertente rispetto a quello a cui purtroppo la nostra era contemporanea ci ha insegnato, rispetto soprattutto alla corsa verso il consumismo a cui siamo più che avvezzi.

Non solo, nella maggior parte dei casi i mercatini che prevedono il baratto prevedono lo scambio di oggetti usati, cosa questa che deve essere considerata eccellente se si presta attenzione all'ambiente, grazie al baratto infatti il verde può respirare meglio perché tutti questi oggetti non diventano rifiuti, spazzatura o inquinamento.

E se esistesse un mercatino del baratto incentrato sui semi e sulle piante? Allora sì che l'evento potrebbe essere considerato sostenibile. Non dovete pensare che si tratti di mera fantasia, si tratta di una bellissima realtà che avrà luogo a Roma il 24 marzo 2013. Luogo dell'evento è l’ex Cartiera Latina situata in via Appia Antica. L'evento prende il nome di Hortus Urbis ed è stato pensato per giardinieri e orticultori, ma anche per i semplici appassionati, per le famiglie che vogliono prendersi cura del giardino e dell'orto di casa, per tutti i curiosi.

Un evento green a cui vi consigliamo di partecipare. Grazie a questo ognuno di noi può mettere a disposizione di molte altre persone le varietà orticole, le piante, i fiori che ha curato. Possiamo scoprire tutte le piante che molte altre persone hanno seguito e fatto crescere e possiamo sperimentarle nel nostro giardino. Scambiarsi i semi poi significa avere la possibilità di creare un orto e un giardino del tutto a costo zero. Non avete niente da barattare? Partecipate lo stesso all'evento, in cambio di lavori all'orto avrete la possibilità di ricevere semi e talee.

Per partecipare a questo evento dovete inviare una mail all'indirizzo di posta elettronica hortus.zappataromana@gmail.com.