Eureka Design
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Eureka Design
Giovedì 07 Marzo 2013
Elisa Artuso

eureka desingIl nostro pensiero prende avvio dalle lezioni dei grandi maestri del passato e da un’analisi basata su una creatività diversa, che possa essere il più possibile indipendente, artigianale ed economica.

La nostra volontà è di reinterpretare l’oggetto ormai diventato scadente, inutilizzato, vetusto e donargli una nuova vita e nuove funzioni estetiche. Le collezioni sono composte da pezzi unici, la loro ideazione è frutto di un’attenta analisi compiuta sull’oggetto e sulle sue nuove possibilità espressive, non vogliamo solamente “vendere” ma rendervi partecipi della nostra idea.”

Come non condividere – da professionisti dell’usato – una dichiarazione d’intenti come questa?

Lei è (anche) una storica dell’arte e si è trasformata in eco-designer che ha scelto l’arduo cammino del design autoprodotto; lui è (anche) un economista che si è ripromesso di divulgare la filosofia dell’upcycling, del riciclo come arte che offre una seconda chance anche agli oggetti consumati dall’usura del tempo.

Loro sono Eleonora e Francesco e insieme hanno dato vita ad un laboratorio d’arte, Eureka Design, all’interno del quale …la materia rinasce!

“Pensiamo che lo sviluppo del pensiero creativo – ci hanno detto Eleonora e Francesco – non può e non deve essere bloccato da momenti duri come questo. Anzi, la crisi ha messo in discussione lo stesso nostro stile di vita che si è fatto più consapevole soprattutto in riferimento alla questione ambientale”

Il progetto Eureka Design racchiude tutta una serie di significati che partono dall'intuizione e celebrano l'arte collegandola alla vita e rivalutando la sua funzione sociale.

“Abbiamo notato – continuano gli artisti - che soprattutto nell'età contemporanea il rapporto con l'oggetto è diventato rappresentativo di un'intera società, che per troppo tempo non ha fatto altro che acquistare e gettare via, sottomettendo sé stessa alle rigide regole imposte da altri, che non volevano creare soddisfazione bensì infelicità.”

eureka design

Per noi che ci occupiamo di riuso e che rivendichiamo lunga vita agli oggetti queste parole ci danno delle conferme: tutto ciò che esponiamo nei nostri punti vendita è un frammento del reale. Ogni oggetto racchiude in sé una carica evocativa. La valenza ambientale del nostro lavoro è riconfermata dall’apprezzamento sempre maggiore da parte di un pubblico sempre più consapevole e anche dal lavoro culturale di artisti come questi.

Eleonora e Francesco si sono concentrati in modo particolare sui prodotti industriali usurati e sugli oggetti artigianali che hanno imparato a rendere innovativi, attraverso le tecniche di riuso creativo. Gli oggetti quotidiani, anche artigianali, vengono manipolati e integrati con altri e vanno ad avere una nuova funzione, diventando elementi decorativi o acquisendo altre funzioni.

Sostenibilità e design, innovazione e tradizione, vecchio e nuovo si fondono in un unico abbraccio, realizzando oggetti unici, belli, funzionali.

E così appendini, appliques, bottiglie, ciotole, cornici, damigiane, lampadari, lampade da tavolo, piantane, piatti, porta penne, portariviste, vassoi rinascono per diventare altro o per rinnovarsi completamente, nel colore, a volte nella funzionalità, altre ancora nel design.

I prodotti di Eureka Design si possono trovare sul sito dove è possibile anche acquistarli e inoltre, per rimanere aggiornati su attività, eventi, novità, si può seguire la pagina facebook.