Buon 2013 da Mercatopoli!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Buon 2013 da Mercatopoli!
Lunedì 31 Dicembre 2012
Elisa Artuso

capodannoGli anni passano, capita anche questo! Eppure ogni anno nella notte di San Silvestro o nei giorni a cavallo del veglione abbiamo una grande possibilità: quella di fare progetti, sognare, lasciarci ispirare dalle cose che ci piacciono, che desideriamo e di lasciare da parte quelle che ci fanno soffrire, arrabbiare innervosire.

Insomma, sta a noi cogliere la grande opportunità di lanciarci verso il nuovo anno con lo spirito giusto, la voglia di migliorarci, cambiare, essere sempre di più e sempre meglio noi stessi.

Eccoci qui dunque ad augurare a tutti coloro che ci seguono di vivere il nuovo anno in modo speciale!

E da parte nostra, che lavoriamo nel mondo del riuso e dell’ecologia, l’augurio migliore è che sia un anno davvero ecologico, da vivere all’insegna di uno stile ecosostenibile, che faccia bene a noi e al nostro pianeta!

Rileggendo i contenuti pubblicati nel nostro sito si possono trovare una miriade di ecoidee, proposte, novità per cambiare il proprio stile di vita in senso più ecologico. Quale occasione migliore se non iniziare proprio con il nuovo anno?

Ecco qualche esempio per vivere un 2013 davvero ecologico senza diventare estremisti, ognuno secondo la propria ispirazione e con il piacere di vivere un cambiamento positivo, che migliori la qualità della propria vita.

Innanzitutto si può partire dai consumi: la soluzione per risparmiare e vivere in modo eco è quella di comprare meglio, spostando sul riuso tutto ciò che possiamo, sia vendendo che acquistando. Riutilizzare gli oggetti ha una grande valenza ecologica perché significa ridurre fortemente l’impatto ambientale della propria casa o famiglia: meno rifiuti, meno risorse utilizzate, meno energia per produrre, meno emissioni per i trasporti.

capodanno

Un altro grande passo che possiamo fare è quello di avvicinarci a una cucina più ecologica, diminuendo il consumo di prodotti di origine animale a favore dei vegetali, aumentando il consumo di ortaggi e frutta locale e di stagione, che favoriscano l’economia della propria zona. Sarà ancora più grande il nostro cambiamento eco se inizieremo ad avvicinarci al mondo del biologico ed è molto più semplice di quel che si pensa! Comprando direttamente dai produttori verdure e frutta di stagione, il biologico non sarà più proibitivo!

Anche negli spostamenti possiamo cercare di diventare più sostenibili: lasciamo l’auto a casa quando è possibile un’alternativa e, se ci muoviamo “a motore”, ottimizziamo gli spostamenti coinvolgendo altre persone nel trasporto, in modo da riempire il mezzo, ottimizzare i costi e diminuire le emissioni prodotte.

Infine, possiamo avvicinarci all’autoproduzione: a volte è più facile a farsi che a dirsi. Dalle piccole cose (come alcuni prodotti pulenti), fino alle più onerose in termini di tempo (come conserve e marmellate), c’è tantissimo da guadagnare in soddisfazione e voglia di continuare!

Se ognuno di noi si cimenterà almeno in una di queste proposte il 2013 sarà di sicuro più verde per tutti!

Buon anno da Mercatopoli!