Ritiro usato: il sistema di Mercatopoli!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Ritiro usato: il sistema di Mercatopoli!
Giovedì 15 Novembre 2012
Elisa Artuso

ritiro usatoSiamo un grosso network di negozi dell’usato e lavoriamo costantemente a una parola d’ordine: ritiro usato. Per noi si tratta di un’attività quotidiana, ma ci piace spiegare ai lettori del nostro sito di cosa si tratta nel dettaglio.

I punti vendita del recommerce come i Mercatopoli di tutta Italia non funzionano come i negozi tradizionali, non hanno cioè dei veri e propri fornitori o rappresentanti che si propongono con cataloghi, campioni, listini e cose simili. La base materiale del nostro lavoro è determinata da un altro tipo di dinamica: noi ci occupiamo di ritiro usato, offriamo cioè a chi ha in casa oggetti usati in buone condizioni, di portarceli e di valutarli assieme a noi. Per questo non abbiamo un vero e proprio magazzino, non lavoriamo con campagne acquisto, bensì ci rivolgiamo ai nostri clienti e simpatizzanti e li invitiamo a conoscerci perché chiunque possiede oggetti che non utilizza.

Nell’attività di ritiro usato lavoriamo con grande attenzione alla qualità e formiamo il nostro personale affinché sia in grado di valutare la funzionalità effettiva dei beni, il loro posizionamento sul mercato e l’interesse da parte dei clienti del punto vendita. Spesso, se ci vengono proposti oggetti particolari, ad esempio dei mobili di antiquariato, ci avvaliamo dei nostri consulenti interni per valutarne il ritiro ed eventualmente definire un costo al pubblico.

Il ritiro usato è il cuore del nostro lavoro e il successo dei nostri negozi è spesso decretato dalla capacità dei titolari dei punti vendita o del personale addetto di ritirare articoli interessanti, in tutti gli ambiti. Ad esempio, nell’abbigliamento sono molto richieste le griffe e i capi di qualità, che pur essendo usati in genere ci vengono proposti in ottime condizioni d’uso. Nel mondo dell’oggettistica i clienti richiedono spesso gli oggetti vintage e questo ci spinge a selezionare, nel nostro quotidiano lavoro di ritiro dell’usato, articoli che abbiano almeno venti o trent’anni. In ogni settore c’è merce più o meno interessante e ciò che viene ritirato è poi esposto in conto vendita. Chi ha proposto il bene, ad avvenuta vendita, riceve un rimborso in contanti pari al 50% del prezzo.

ritiro usato

Nei negozi Mercatopoli si trova un po’ di tutto: articoli di abbigliamento, accessori, calzature, mobili e complementi d’arredo, libri, oggettistica, articoli di design, vintage, modernariato, elettrodomestici e articoli di elettronica, stufe a legna e molto altro.

Chiunque può proporre articoli al ritiro usato di Mercatopoli: contribuisce in questo modo a dare una seconda vita agli oggetti, a risparmiare energia, emissioni, materie prime e può guadagnare denaro e fare buoni affari.

Il ritiro usato di Mercatopoli è quindi il punto di partenza per avviare un circolo virtuoso che fa bene a noi e al pianeta: consumi più oculati e sostenibili, oggetti valorizzati nella loro funzionalità, ecologia e risparmio.