Il Ricrea Festival di Lecce
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Il Ricrea Festival di Lecce
Mercoledì 19 Settembre 2012
Camilla Biagini

Siete stanchi di vivere una vita con tanti rifiuti e sprechi? Partecipate allora al Ricrea Festival che avrà luogo a Lecce dal 20 al 22 settembre 2012, che vi insegnerà come evitare ogni forma di spreco e come vivere una vita green ed eco-sostenibile.

L'apertura del Ricrea Festival avrà luogo alle ore 19.00 del 20 settembre e verrà contestualmente inaugurata la mostra "Ri-usa, Ri-crea, Ri-arte", una mostra artistica e creativa in cui verranno esposte opere realizzate solo con materiali di scarto e di recupero.

Durante le giornate di festival saranno disponibili stand, esposizioni, mostre, spettacoli e incontri per scoprire come evitare gli sprechi durante le nostre vite quotidiane. Molti anche i laboratori creativi disponibili che insegneranno come creare con materiali di recupero oggetti di grande design, capi di abbigliamento, oggettistica e complementi di arredo, come utilizzare la carta di scarto per creare altra carta e molto altro ancora.

Saranno disponibili anche laboratori ed eventi pensati per i bambini. Avrà luogo anche uno swap party, una festa del baratto a cui tutti possono partecipare portando oggetti o capi d'abbigliamento che non utilizzano più da barattare con altri oggetti per evitare sprechi e per contrastare il consumismo dilagante che ormai sta invadendo la nostra società.

Il Ricrea Festival è in realtà un festival itinerante, l'evento che avrà luogo a Lecce sarà solo la prima tappa di una serie di eventi eccezionali. Ecco le date del Ricrea Festival in tour:

• San Vito dei Normanni (BR) c/o ExFadda - dal 27 al 29 settembre 2012

• Fasano (BR) c/o Laboratorio Urbano di Fasano - dal 4 al 6 ottobre 2012

• Mandrefonia (FG) c/o Laboratorio Urbano Culturale - dal 11 al 13 ottobre 2012

• Barletta (BT) c/o GOS – Giovani Open Space - dal 18 al 20 ottobre 2012

• Bari c/o Teatro Kismet - dal 22 al 24 ottobre 2012

Per avere maggiori informazioni consultate il sito internet.