Fashion In Fiber Recovery
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Fashion In Fiber Recovery
Martedì 18 Settembre 2012
Camilla Biagini

L'arte in ogni sua possibile espressione già da un po' di anni ha intrapreso un cammino che possiamo definire ecosostenibile.

Sono infatti numerosi gli artisti che hanno deciso di sfruttare solo materiali naturali, materiali di scarto e di recupero per la realizzazione delle loro opere. In questi ultimi anni anche il mondo del design e il mondo della moda si stanno spingendo verso orizzonti sempre più green.

Anche la moda e il design quindi possono aiutarci a comprendere che non esiste niente al mondo che meriti di essere gettato in un cassonetto perché ogni elemento può trovare una nuova vita. Forse anzi la moda e il design possono aiutarci a comprendere tutto questo in modo più semplice rispetto alle tradizionali forme artistiche perché ci offrono delle soluzioni che tutti noi possiamo sfruttare durante la vita di tutti i giorni.

Tutti infatti arrediamo la nostra casa, tutti ci vestiamo, indossiamo ogni giorno diversi accessori, se tutto questo è ecosostenibile ancora meglio.

Se volete scoprire il mondo della moda e del design ecosostenibile è aperta a Milano una mostra eccezionale: "Fashion In Fiber Recovery" e vede alcuni giovani talenti mettere in esposizione abiti, accessori e gioielli realizzati con tessuti e materiali di recupero, tutti quindi con impatto ambientale zero. Una mostra perfetta per coloro che vogliono scoprire quanto possa essere meraviglioso il riciclo creativo.

La mostra potrà essere visitata sino al 30 settembre 2012 presso la Triennale di Milano in viale Alemagna. L'ingresso alla mostra è libero. La mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 10.30 alle ore 20.30. Nei giorni del giovedì e del venerdì la mostra rimane aperta sino alle ore 23.00. Tutte le creazioni presenti in esposizione possono essere consultate anche direttamente online sul sito internet. Direttamente dal sito è anche possibile procedere alla votazione di queste creazioni.