Swap music party al festival Cover The Top
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Swap music party al festival Cover The Top
Martedì 19 Giugno 2012
Camilla Biagini

Swap party, questo è un nome che ci è già capitato di sentire più volte e che si riferisce a una festa basata sul baratto, un momento di incontro, divertimento e di condivisione in cui molte persone si riuniscono per barattare abiti e oggetti.

Ma che cos'è uno swap music party?

Si tratta di uno swap party diverso dal solito, incentrato solo sul baratto della musica, di CD, musicassette e dischi in vinile, di strumenti musicali e di molti altri accessori che ruotano attorno a questo mondo meraviglioso fatto di note, armonie e creatività.

Il primo swap music party avrà luogo dal 22 al 24 giugno 2012 nella cornice del festival Cover The Top, dedicato alla musica emergente presso la zona del mercato in Valle del Formela a Zagarolo in provincia di Roma. Lo swap party sarà disponibile presso lo stand dell’Associazione Do-Mani: Spazio 2010.

Come fare per partecipare?

Inviate una mail all'indirizzo di posta elettronica do-mani@email.it indicando il vecchio strumento musicale, l'accessorio per la chitarra, per la batteria o per il sassofono, i vecchi dischi in vinile, le musicassette e quanto altro avete deciso di barattare. Devono essere oggetti in ottimo stato che possono ancora essere utilizzati. Lo staff registrerà il vostro nominativo e vi assegnerà delle stelline che equivalgono al valore di ciò che avete deciso di barattare con altra musica dello stesso identico valore. Per partecipare allo swap party saranno richiesti 2,00 euro.

Lo swap music party è un modo per sbarazzarvi di ciò che non utilizzate più e scovare ciò che sognate di possedere da tempo senza dover spendere nulla, eliminando quindi il consumismo dilagante che ormai ha preso il sopravvento sulle nostre vite. Un modo per vivere una vita molto più green, per non creare inutili rifiuti che danneggiano il mondo e l'ambiente in cui viviamo, per vivere la musica in modo molto più ecosostenibile. Per un pianeta ricco di musica, spensieratezza e verde partecipate allora anche a voi allo swap music party.