Risparmio energetico: i consigli di Mercatopoli!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Risparmio energetico: i consigli di Mercatopoli!
Giovedì 05 Aprile 2012
Elisa Artuso

risparmio energiaIl surriscaldamento del pianeta è un problema concreto di cui ogni giorno sentiamo parlare, anche se non ne abbiamo un riscontro immediato nella nostra quotidianità: non ci viene a mancare nulla (al momento).

Per questo, diventare cittadini consapevoli e attenti alla questione del risparmio energetico e dell’abbattimento delle emissioni diventa un impegno che ogni singola persona deve prendere alla luce della conoscenza, avendo chiari i rischi dovuti al degrado ambientale, all’effetto serra e allo sfruttamento delle risorse.

Ognuno di noi può fare la differenza perché il consumo di energia avviene tutti i giorni in ogni casa, scuola, luogo di lavoro e demandare sempre ad altri il problema pensando che si tratti di qualcosa che si deve risolvere dall’alto è un errore madornale.

Cosa possiamo fare per risparmiare energia?

Ecco qui di seguito alcuni consigli utili. Se siamo abituati a uno stile di vita green alcuni di questi consigli li conosciamo di sicuro, ma si trova sempre qualche spunto nuovo.

In casa:

- non lasciare gli elettrodomestici in modalità stand-by;

- utilizzare le lampadine a basso consumo;

- scegliere elettrodomestici almeno di classe A;

- non abusare del condizionatore in estate e, in inverno, moderare la temperatura a 19-20 gradi;

- spegnere la luce nelle stanze non utilizzate e insegnarlo ai bambini;

- arieggiare con intelligenza, favorendo il ricircolo senza disperdere calore;

- azionare gli elettrodomestici (lavatrice e lavastoviglie) solo a pieno carico e alla minor temperatura possibile.

risparmio energia

Negli acquisti:

- privilegiare scambi, baratti, acquisti di oggetti usati;

- scegliere cibo locale e a chilometri zero per un minore consumo di acqua e di energia;

- quando facciamo la spesa preferiamo cibi freschi o in scatola a quelli cotti, precotti o surgelati;

- comprare per i bambini giocattoli ecologici, realizzati in materiali da fonti rinnovabili (legno) e senza l’uso di pile;

- evitare prodotti con un packaging eccessivo e non riciclabile;

- siamo creativi: riutilizzare, ricreare, riciclare a seconda degli usi gli oggetti che ci servono.

Quando viaggiamo:

- moderiamo la velocità: il risparmio sarà immediato;

- evitare carichi superflui;

- usare la bici o i mezzi pubblici quando possibile. Ricordiamoci anche delle nostre gambe!

- controllare spesso la pressione dei pneumatici;

Diminuire lo spreco di energia è sinonimo di risparmio economico immediato e assicura un miglioramento del benessere. C’è l'errato pregiudizio diffuso che gli stili di vita sostenibili rappresentino una rinuncia: riscoprire la loro libertà ci permette invece di vivere in modo sereno contribuendo al risparmio delle risorse del nostro pianeta.