Recycle
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Recycle
Mercoledì 30 Novembre 2011
Camilla Biagini

Tra i molti mezzi comunicativi di cui siamo i possesso l'arte è sicuramente uno dei più incisivi, quello che meglio degli altri riesce ad arrivare al cuore delle persone e a lasciare in esse una consapevolezza in più, capace poi di far riflettere e di accrescere la coscienza.

Si tratta quindi di un mezzo di comunicazione importante per la crescita personale e per inviare messaggi socialmente utili.

Ecco perché l'arte viene utilizzata in modo sempre più intenso per sensibilizzare le persone sui maggiori problemi che affliggono il nostro pianeta primo fra tutti il problema dell'ambiente, un ambiente sfruttato in modo sempre più eccessivo e costretto a vivere immerso in un inquinamento che può con il tempo compromettere la sua salute.

Proprio per questo motivo nasce a Milano un'esposizione artistica sostenibile. Stiamo parlando di Recycle che avrà luogo dal 1 al 3 dicembre 2011 all'interno del complesso industriale ex Ansaldo che oggi è diventato lo Spazio A, uno spazio espositivo perfetto per accogliere manifestazioni di questa tipologia.

Recycle offre un'arte a trecentosessanta gradi in cui è possibile trovare opere tradizionali ma anche opere di visual design, manifestazioni musicali e tanta moda il tutto però ovviamente all'insegna della sostenibilità. Occhi puntati soprattutto sul riciclo dei materiali con la speranza di sensibilizzare le persone sull'importanza che i materiali detengono per noi e per le nostre vite, sulla necessità di eliminare ogni tipo di spreco e quindi sulla possibilità di ridurre il problema dei rifiuti e dell'inquinamento.

Molte infatti saranno le opere d'arte in esposizione realizzate solo con materiali di scarto ma anche i capi di abbigliamento che saranno mostrati in questa occasione saranno realizzati solo con materiali come carta e cartone.

Sarà poi possibile osservare anche dei video realizzati da videomakers professionali, video che mostreranno le città eocostenibili del futuro e che potranno essere votati direttamente dal pubblico. Non mancheranno poi spuntini e stuzzichini a chilometro zero e ancora serate musicali ideali per il divertimento di tutti. Una manifestazione imperdibile in cui sarà possibile divertirsi e accrescere la propria coscienza green.