Come fare decluttering: segui l'esempio di ITALIANBARK - Mercatopoli
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Come fare decluttering: segui l'esempio di ITALIANBARK
Lunedì 25 Marzo 2019

Ci siamo: il caldo è arrivato, i fiori stanno sbocciando e le finestre di casa si spalancano per far entrare la brezza della primavera. Questo è il momento ideale per dare alla casa una pulizia profonda, quella che in tutto il mondo chiamano decluttering. In questa pratica non si pulisce e basta: si elimina tutto il superfluo accumulato negli ultimi mesi per fare in modo che ogni stanza torni a respirare e si liberi dal caos. Anche Elisabetta Rizzato, interior designer e autrice del blog ITALIANBARK fa decluttering per questo motivo e ha visitato un negozio dell’usato per dare nuova vita ad alcuni oggetti e trovarne altri perfetti per il suo stile. Conosciamola meglio!

italianbark

Chi è Elisabetta Rizzato?

Elisabetta è la mente dietro ITALIANBARK. Ha studiato Architettura all'Università di Venezia e Interior Design a Londra e, oltre ad essere blogger di design e creatrice di contenuti web, dirige il suo studio di interior e design. Ha contribuito a diverse pubblicazioni internazionali, mentre viaggiava regolarmente agli ultimi eventi di design come design blogger. È creativa con un lato nerd e ha lanciato ITALIANBARK per condividere la sua ispirazione personale e interagire con gli altri.

Questo blog è un luogo online dove scoprire le ultime tendenze di interni, novità di design, case strepitose, interni originali, dall'Italia e dall'estero. La missione è di prevedere le tendenze, dare voce a nuovi talenti del design, trovare bellezza nelle piccole cose, dare ispirazione a giovani creativi e professionisti del design, per regalare qualche minuto di semplice gioia a tutti gli appassionati di interior e design.

ITALIABARK è aggiornato dal lunedì al venerdì con diverse colonne nelle categorie di interni, design e viaggi. Fin dall’inizio, il sito presenta uno spazio speciale chiamato Mondays Made in Italy interamente dedicato alle novità del design italiano, marchi, talenti, hotspot e progetti di interni.



La nostra intervista a Elisabetta: anche lei ha detto #iovendoconMercatopoliperché

elisabetta-italianbarkDopo la sua visita in negozio (che puoi leggere qui) abbiamo fatto qualche domanda a Elisabetta, per conoscerla meglio e scoprire cosa ne pensa di Mercatopoli! 

Come ti descriveresti con 3 aggettivi? Silenziosa curiosa e iperattiva.

Quando e perché hai deciso di aprire il tuo blog? Nel 2013, perché non felice del mio lavoro dell'epoca e perché ho sempre voluto lavorare come architetto freelance.

Com’è cambiata la tua visione del mondo dell'usato dopo l'esperienza di vendita da Mercatopoli? Oggi penso sia decisamente molto più semplice mettere in vendita oggetti che non uso più.

Come valuteresti il consulente dell'usato di Mercatopoli che ti ha seguita? Gentile, chiaro ed efficiente!

Dai 3 ragioni ai tuoi follower per scegliere Mercatopoli: Perché è un modo semplice per liberarsi degli oggetti che non si utilizzano più, per il decluttering di casa propria e poter guadagnare anche qualcosa.

Cosa ne pensi dell'attività #iovendoconMercatopoli? Ho visto nei social che c'è stata una grande partecipazione, quindi mi sembra sia andata a buon fine!

Cosa aspetti? Trova il punto vendita più vicino a te e entra subito nel mondo Mercatopoli!


I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Leggerezza e piccole cose: Sonia e la sua "Parentesi rosa"
Lunedì 08 Ottobre 2018
L'usato è green, di lusso e ricercato: parola di Econote
Lunedì 28 Gennaio 2019
Abbigliamento primaverile: dai una nuova chance al tuo usato
Lunedì 21 Gennaio 2019