Second Life – Vintage e Riuso
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Second Life – Vintage e Riuso
Mercoledì 13 Luglio 2011
Camilla Biagini

È stata da poco inaugurata a Palermo la mostra vintage più grande d'Europa dal titolo Second Life – Vintage e Riuso. La mostra sarà visitabile fino al 1 agosto 2011 ed è un evento imperdibile per tutti gli amanti dello stile vintage che vogliono assistere a un'esposizione all'avanguardia.

I molti pezzi vintage presenti in esposizione infatti non sono semplicemente presentati al pubblico singolarmente ma sono inseriti in contesti ben precisi, in ricostruzioni dettagliate di ambienti tipici degli anni 50, 60, 70 e 80. Grazie a questa esposizione non sarà quindi solo possibile osservare da vicino le mode del passato ma immergersi completamente in esse facendo un tuffo negli anni che più di tutti hanno influenzato il nostro modo di essere.

Sarà possibile osservare da vicino riviste, scatole, targhe, pannelli, cartoline, mobili, elettrodomestici, radio, televisioni e capi d'abbigliamento vintage di vario tipo e sarà possibile anche osservare alcune importanti pezzi rari come il cartellone pubblicitario dell'album The Beatles del 1968 meglio conosciuto come White Album, una moto Royal Enfield Army 500 Bullett o un semaforo curvo degli anni 60.

Ogni ambiente è accompagnato da un collage realizzato direttamente dall'ideatrice della mostra Nina Arcuri. I collage raccontano la storia degli anni a cui quel determinato ambiente appartiene per preparare il visitatore a ciò che sta per osservare e per arricchirlo di ricordi.

L'esposizione è arricchita inoltre da 60 oggetti realizzati con materiali di riuso. Nina Arcuri vuole infatti mostrare al mondo intero come sia possibile riutilizzare in modo creativo i materiali di scarto o tutti quegli oggetti vintage che non riescono più a trovare una loro funzione.

Grazie ad un po' di creatività, di design e di talento è davvero possibile dare vita a mobili e complementi d'arredo di rara bellezza aiutando così anche il nostro pianeta a vivere nel miglior modo possibile.

La mostra ha luogo presso Palazzo Ziino in via Dante 53 ed è visitabile dal martedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 18:30 e la domenica dalle ore 09:00 alle ore 13:00. La mostra è ad ingresso gratuito.