Quanto basta festival dell'economia ecologica di Piombino
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Quanto basta: il festival dell'economia ecologica
Mercoledì 25 Maggio 2011
Camilla Biagini

Avrà luogo dal 24 al 28 maggio 2011 a Piombino in provincia di Livorno un festival interamente dedicato all'ecologia che prende il nome di Quanto basta.

Il festival si pone come obiettivo principale quello di risvegliare la coscienza dei cittadini rendendoli consapevoli del fatto che ogni azione compiuta ha delle ripercussioni sugli altri e sull'ambiente che ci circonda. Il concetto di responsabilità così concepito sarà messo in evidenza durante queste giornate del festival in cui si offrirà una serie di spunti, consigli e di comportamenti virtuosi che potrebbero creare un futuro migliore per il nostro pianeta.

Tra i comportamenti green che è necessario mettere in atto, il festival vuole anche sottolineare l'importanza di scegliere i prodotti migliori dal punto di vista della sostenibilità ambientale. Acquistare solo i prodotti più green significa offrire un aiuto concreto al mondo intero.

Il festival vuole dare una consapevolezza che non arrivi solo alla coscienza di ogni singolo cittadino ma anche alla coscienza stessa di tutte le imprese nella speranza che si possa raggiungere un giorno un'economia globale molto più ecologica.

Il festival spiega anche quanto siano importanti la scienza e la tecnologia, la ricerca e l'innovazione per ottenere un ambiente migliore. Sono state infatti le ultime innovazioni a rendere possibile il risparmio energetico e la diminuzione dell'inquinamento, innovazioni che meritano quindi non solo di essere conosciute e diffuse ma anche di essere migliorate ulteriormente per raggiungere sempre nuovi obiettivi.

Il festival si propone quindi di essere un momento di sensibilizzazione, un momento di comunicazione ambientale, in cui sia possibile per ogni cittadino arricchire le proprie conoscenze in fatto di ecosostenibilità e comprendere quali potrebbero essere le giuste soluzioni per i problemi ambientali.

Il festival sarà costellato di incontri letterari, convegni, congressi e lezioni magistrali ad ingresso libero. Sarà allestito anche un vasto spazio espositivo e verranno organizzate varie mostre e una rassegna cinematografica.