Mercatopoli ritira il vostro abbigliamento primaverile!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Mercatopoli ritira il vostro abbigliamento primaverile!
Lunedì 28 Febbraio 2011
Silvia Dal Corso

abbigliamento primaveraFebbraio è giunto al termine e con esso anche il periodo più freddo dell’anno. Ci lasciamo alle spalle le temperature più basse e con il mese di marzo le giornate iniziano a diventare molto più lunghe e soleggiate, con un clima pian piano più mite e gradevole.

È quindi il momento di fare ordine nei nostri armadi, iniziare ad accantonare l’abbigliamento più pesante e lasciare spazio ai nuovi arrivi primaverili.

Nel fare ordine si mette da parte l’abbigliamento invernale pesante e si riordinano i capi della primavera scorsa, così da decidere cosa indosseremo ancora e cosa invece non ci va più di mettere.

Una ricerca svolta da QGossip, un noto canale inglese dedicato allo shopping, ha rilevato che in ogni guardaroba femminile ci sono in media 22 capi non più indossati. A un campione significativo di donne è stato chiesto se abbiano nell’armadio vestiti che non usano più e la risposta è stata affermativa: gonne, maglioncini, abiti da sera, pantaloni e tanti altri capi riempiono i nostri armadi in attesa di una futura occasione per essere indossati, occasione che spesso non arriva più.

La maggior parte delle persone tiene l’abbigliamento che non usa perché attende di dimagrire e poterlo nuovamente indossare, perché spera torni di moda o semplicemente perché si è affezionata agli abiti e li tiene archiviati nel guardaroba.

Quando è stata fatta la stessa ricerca con gli uomini è risultato un accumulo medio di 19 capi tenuti nell’armadio e non più utilizzati.

La domanda da porsi è: perché lasciare nell’armadio abbigliamento inutilizzato in perfette condizioni in attesa di indossarlo ancora?

Chi ne fa le spese alla fine sono solo i nostri abiti: camicie abbandonate sulle grucce, pantaloni appesi, pile di maglioni nascoste dietro ad altre, calzature archiviate in scarpiere poste negli angoli più remoti della casa e molti altri prodotti ancora perfetti che finiranno per accumulare polvere e dopo anni verranno infine eliminati, diventando sprechi inutili.

abbigliamento primavera

Perché allora continuare a tenere abiti che non vengono usati? La risposta solitamente è: senso di colpa. Sì, perché di solito dietro un abito non usato c’è un acquisto sbagliato o frettoloso oppure un regalo non gradito.

C’è una grande opportunità per dare nuova vita agli abiti e alle scarpe che non usiamo più: portarli in vendita a Mercatopoli! E ora che siamo alle porte del cambio stagione è il momento per portare in vendita tutto l’abbigliamento primaverile ancora in perfette condizioni.

In questo modo si evitano inutili sprechi, si guadagna denaro in contanti e si evita il senso di colpa causato dall’eliminare prodotti ancora perfetti. Così molte persone potranno scegliere di acquistare abbigliamento usato, risparmiando cifre importanti.

Con l’avvicinarsi della primavera è arrivato anche il momento di vendere l’abbigliamento della stagione che non usate più. Cercate il punto vendita Mercatopoli più vicino a voi e date nuova vita ai vostri abiti!