Eco vacanze: rendi sostenibile la tua estate
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Eco vacanze: rendi sostenibile la tua estate
Lunedì 24 Luglio 2017
Giulia Giarola

eco vacanze7 italiani su 10 organizzano la propria vacanza all’insegna dell’ambiente e per farlo scelgono strutture che rispondano a diversi requisiti di ecosostenibilità. Non è solo una moda del momento, ma una decisa presa di posizione e di coscienza che le nostre vacanze non possono e non devono impattare sull’ambiente.

Citta d'arte, mare o montagna? Qualsiasi sia il nostro gusto, alcuni criteri ci aiuteranno a scegliere la struttura che ci ospiterà. I criteri ambientali stanno diventando il fiore all'occhiello di alcuni alberghi e hotel, presentati con dovizia di particolare sui siti web. Scegliamoli anche in base a queste caratteristiche!

Se invece vogliamo una vacanza più fai-da-te, inziamo sin da ora a pianificare gli spostamenti per evitare consumi maggiori, pianifichiamo che cosa portare nello zaino, informiamoci sui prodotti locali che desideriamo portare a casa, magari da condividere con parenti e amici.

Come trovare un eco-hotel online in pochi minuti

Per una vacanza green è al web che dobbiamo rivolgerci. Ormai sono sempre di più gli italiani che prenotano e organizzano le proprie vacanze in rete ed è qui che si trovano non solo le migliori offerte, ma anche le strutture con le caratteristiche di ecocompatibilità che stai cercando.

eco vacanze

Ecco qualche sito internet tra i più interessanti e affidabili:

Altri piccoli accorgimenti per una vacanza ecologica

1. Una volta giunti a destinazione evitiamo gli sprechi e anche se la cucina italiana rimane la più gustosa, consumiamo prodotti locali, contribuendo all'economia locale ed evitando trasporti di merce internazionali.

eco vacanze

2. Dovunque andremo, ricordiamoci sempre di portare con noi un sacchetto dove raccogliere tutto lo sporco. Migliaia di bottigliette in plastica vengono comprate e gettate ogni giorno, creando una consistente quantità di rifiuti, portiamoci dietro una borraccia da poter riempire alle fontanelle o a qualsiasi fonte potabile.

3. Non possiamo fare a meno di un ricordo della vacanza, ma ricordiamo di evitare di comprare souvenir fatti di pelle o di materiali a rischio (pelli di coccodrillo, avorio o coralli), animali, conchiglie o piante esotiche. Potrebbero essere di contrabbando, si rischia il sequestro alla dogana e il pagamento di forti sanzioni.

4. Tutto è pronto per la partenza! Prima di chiudere casa assicurarsi di staccare tutte le spine e spegnere gli elettrodomestici che potrebbero restare accesi o in stand-by (televisore, forno a microonde, hi-fi, radiosveglia, ricevitore satellitare, videoregistratore, pc etc.).

5. Chiudere il gas e l'acqua e ricordarsi di staccare frigorifero e congelatore, accertandosi che siano vuoti e che non perdino acqua. Consumeremo meno energia e la nostra impronta ecologica per il periodo di vacanza sarà minore.