Borse vintage: ecco la guida!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Borse vintage: ecco la guida!
Lunedì 07 Febbraio 2011
Silvia Dal Corso

grace kelly hermesLe borse sono la passione di ogni donna, possono essere di ogni forma, materiale, dimensione e colore, si usano tutti i giorni e hanno caratteristiche diverse a seconda dell’occasione, possono essere più o meno attuali o anche vintage, di grande valore e apprezzate da donne di tutto il mondo e delle età più diverse.

Il vintage è uno stile molto in voga negli ultimi anni, sia perché conferisce un tocco di unicità grazie ad abbigliamento e accessori unici e inimitabili, sia per la fattura particolarmente pregiata di ogni pezzo.

Vintage è tutto ciò che ha più di 20 anni ed è stato prodotto secondo criteri molto accurati e con materiali selezionati, in modo da resistere quasi inalterato nel tempo.

Tra gli articoli definibili vintage ci sono anche le borse, molto amate da tutte le donne. E le borse vintage hanno un tocco di stile in più: con la loro unicità e il loro aspetto particolare ricordano un’epoca, rappresentano lo stile di un periodo e permettono a chi le sfoggia di identificarsi con i valori e lo stile del momento in cui la borsa è stata creata.

Le più famose borse vintage sono state portate da icone di stile e fascino come Grace Kelly, Brigitte Bardot, Marylin Monroe, Audrey Hepburn e altre grandi donne del passato, ancora particolarmente apprezzate per il loro stile e copiate da donne di tutto il mondo.

Ogni compleanno, anniversario o altra ricorrenza è buona per l'acquisto di una borsa, in particolare se vintage. A partire dalle teenager fino ad arrivare alle signore più in là con gli anni, la borsa è un accessorio indispensabile da abbinare con il resto dell'abbigliamento.

chanel vintage

Ecco perché in casa ci si ritrova ad avere decine di borse e, sebbene se ne possieda già in quantità industriali, si desidera sempre avere qualcosa di nuovo da abbinare con un certo abito, per avere l'ultimo modello uscito sul mercato, per andare al matrimonio di qualcuno o per altri mille disparati motivi.

Le borse sono accessori umorali: appena se ne comprano di nuovi li si utilizza in tutte le salse, a discapito delle altre che giacciono dimenticate. Sono un po' come i giocattoli per un bambino, per cui il nuovo arrivo prende il posto di tutte le altre.

Le borse sono utilissime ogni giorno nel lavoro e nella vita e non dobbiamo pensare sia una novità dei nostri tempi, perché, in forma differente, esistono da sempre. Un tempo erano delle semplici sacche fatte con pelli di animali o con tessuti e utilizzate da uomini e donne per trasportare gli oggetti di cui avevano bisogno, poi, col passare degli anni e dei secoli, sono divenute il moderno accessorio femminile così amato e immancabile nelle nostre case.

Silvia Fini, esperta antiquaria del network Mercatopoli e membro della membro onorario del "Vintage Fashion & Costume Jewelry" di New York, ha scritto un e-book in cui racconta la storia delle borse, dalla loro nascita a quelle più moderne, seguendo lo sviluppo dello stile e delle caratteristiche nel tempo.

Scarica l'e-book: storia delle borse vintage