La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti
Lunedì 23 Novembre 2015
Annalisa Aloisi

In questi giorni si sta svolgendo la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Iniziata il 21 novembre, terminerà il 29 novembre e ha lo scopo di coinvolgere cittadini, imprese e enti pubblici locali e nazionali per creare un movimento di sensibilizzazione a tutti i livelli.

A tutt’oggi in Italia sono quasi 5.300 le azioni approvate. Nel 2014 delle 12.000 attivate in Europa ben 5.643 si sono svolte in Italia, un record assoluto per il quarto anno consecutivo.

Mercatopoli, il franchising dei negozi dell’usato più innovativo in Italia, partecipa alla SERR con la sua gente di Mercatopoli, operatori, venditori e acquirenti dell'usato, una community nata e cresciuta intorno ai temi del riuso e della consapevolezza. Ogni giorno infatti nei nostri punti vendita facciamo azioni di riuso, che contribuiscono alla riduzione dei rifiuti e ribaltano una forma mentale consumistica, che molti danni ha creato e sta creando al nostro pianeta.

Il tema del 2015 della SERR sarà la dematerializzazione, ovvero la riduzione, se non l’eliminazione ove possibile, di materiali nello svolgimento di un lavoro o nell’erogazione di un servizio. Molto semplicemente può trattarsi della gestione del proprio conto corrente online o dell’acquisto di biglietti elettronici. Dematerializzazione è anche condividere uno stesso bene tra più persone (ne è un esempio il car sharing), privilegiando l’utilizzo del bene e non il suo possesso.

Dematerializzazione è anche lo scambio, vendita e permuta di un oggetto usato, riutilizzandolo più volte fino alla fine del suo ciclo di vita. Questo riduce sensibilmente l’impatto ambientale di quell’oggetto, sia dal punto di vista della non produzione di un doppione, sia dal punto di vista del packaging, del trasporto, dello smaltimento.

In questo ambito si inserisce il mondo Mercatopoli, che promuovendo il riuso sostiene un consumo più consapevole degli oggetti, evita sprechi e diffonde una consapevolezza nuova e un nuovo rispetto per gli oggetti e per l’ambiente.

La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti è la più ampia e coinvolgente campagna di sensibilizzazione dei cittadini all’impatto della produzione di rifiuti sull’ambiente. Infatti c’è ancora molto lavoro da fare, se pensiamo che nel 2011 in Europa sono stati prodotti in media in un anno più di 500kg di rifiuti urbani a testa. Molti paesi dell'UE, dove le iniziative sono poche e avviate con troppa lentezza, non raggiungono ancora il 10% di rifiuti differenziati. La media europea si attesta solamente intorno al 40%.

L’edizione 2015 si svolge sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo e con il patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati. La SERR è resa possibile grazie al contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di CONAI e dei sei Consorzi di Filiera: CIAL, COMIECO, COREPLA, COREVE, RICREA e RILEGNO.

In Italia è promossa da un Comitato promotore nazionale composto da CNI Unesco come invitato permanente, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Utilitalia, ANCI, Città Metropolitana di Torino, Città Metropolitana di Roma Capitale, Legambiente, AICA e dai partner tecnici E.R.I.C.A. Soc. Coop. ed Eco dalle Città.

Mercatopoli è sempre in prima linea nella prevenzione dei rifiuti, nel riuso e nel riciclo. Stiamo cercando come operatori del riuso di portare le nostre richieste in Parlamento, stiamo lottando giorno dopo giorno, anche grazie a UsatoCamp e alla nostra petizione, per una legislazione chiara e senza lacune, che ci permetta di portare avanti un settore in continua espansione, un’economia virtuosa e produttiva, proprio come dovrebbe essere.

Aiutaci a proseguire nel nostro cammino, insieme a tutti coloro che partecipano alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, condividi l’iniziativa #gentedimercatopoliforSERR, lasciaci i tuoi ecoconsigli sulla nostra pagina Facebook Mercatopoli o raccontaci quali azioni compi anche tu, quotidianamente, per ridurre i tuoi rifiuti, sarà un ottimo spunto per tutti. Ti aspettiamo nei nostri punti vendita per saperne di più.