Autoproduzione e consumo locale, dalla birra artigianale ai giochi fai da te
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Autoproduzione: dalla birra artigianale ai giochi fai da te
Venerdì 25 Settembre 2015
Elsa Ganzaro

Il riuso creativo è un tema che dovrebbe invadere titoli di giornale e programmi di eventi e festival: perché parliamo tanto di crisi e poco di soluzioni?

La mostra del riuso creativo, per il primo anno insieme al Nonsolobirra Festival, si propone come una vetrina per imprese e persone che sanno fare la differenza, suggerendo modalità di riutilizzo di beni e materiali, che evitano il più possibile ogni forma di spreco.

A partire dai birrifici artigianali, grazie ai quali la festa si fa direttamente con i produttori, ci sarà spazio per ben otto realtà tra le quali l’ormai mitico Birrone (del quale fa parte Simone Dal Cortivo, che l’anno scorso ha vinto il concorso Birraio dell’anno a Firenze) e un corso tecnico-pratico per homebrewers con cotta in diretta, ovvero imparare a farsi la birra in casa (orgnaizzato da MoBI - Movimento Birrario Italiano).

Imparare a fare è anche il filo conduttore degli altri laboratori, anche se i materiali diventano i più svariati: carta che si trasforma in giochi per i bambini (bijoux e aerei ad esempio), biciclette che diventano oggetti di design, tubi e materiale di scarto che si trasformano in strumenti musicali, frutta e verdura conserve pronte per tutto l’anno.

Il riuso è creatività e inventiva partendo dal riconsiderare ciò che già possediamo: l’associazione culturale Heyart insieme al Comitato della Mostra dell’Artigianato sono infatti riusciti ad assicurare la presenza di artigiani innovativi.

Da Redolab (che, con sede a Venezia, ha instaurato un rapporto di collaborazione con le aziende del territorio che si occupano di raccolta e smaltimento di rifiuti) all’Arkigiano, un giovane architetto artigiano di Vicenza che ha tra le sue opere delle lampade fatte con il legno raccolto in riva al mare.

Mediapartner della manifestazione Officinegreen, che ha tra i suoi obiettivi quello di trasmettere alle persone delle buone pratiche quotidiane, che fanno bene all’ambiente ogni giorno.

Manifestazione organizzata dal Comitato Mostra Artigianato dell’Alto Vicentino e Associazione Culturale Heyart - Segreteria Organizzativa: MAAV a Marano Vicentino  per infomazioni scrivere a info@riusocreativo.com  o telefonare al 0445 598833.

Sono Elsa  Garzaro, i lavori che ho svolto e le attività collaterali che seguo gravitano intorno al motto che descrive il mio account su Twitter: "la vita è un bene comune, la sua qualità una scelta: comunicazione + azioni pratiche per l'ambiente e un futuro sostenibile".
Collaboro all'organizzazione di Officinegreen Festival e del progetto Megahub. Il mio blog https://elsagarzaro.wordpress.com/.