8 buone ragioni per scegliere l'usato sicuro a Mercatopoli
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
8 buone ragioni per scegliere l'usato sicuro Mercatopoli
Giovedì 24 Settembre 2015
Annalisa Aloisi

“Guarda che bello! L’ho preso in un negozio dell’usato! È come nuovo e l’ho pagato pochissimo!” “Ma ti fidi?” Ecco questa è una domanda assai diffusa. Fidarsi dell’usato? Io dico di sì, se ti affidi a professionisti del settore che assicurano controlli e una transazione trasparente e chiara.

Io dico di sì perché acquisto usato da diversi anni, riciclo il riciclabile quando ne vale la pena. Mi fido meno del nuovo che dell’usato a dire il vero. Poi sono entrata nel mondo Mercatopoli e lì mi sono accomodata, perché sono talmente sicura di ciò che acquisto e delle modalità di vendita, che mi sono affidata a chi ne sa più di me, con grande sollievo.

Quali sono i dubbi più diffusi sul mondo del riuso e perché a Mercatopoli trovi usato sicuro?

1. "Nei mercatini si trovano solo cose rovinate e vecchie." Allora non sei mai entrato in un negozio Mercatopoli. Locali ampi, luminosi e puliti. Oggetti esposti in maniera ordinata, sempre in perfetto stato, mai rovinati o semplicemente vecchi. Al limite sono vintage, d’epoca, antichi. Gli operatori e gestori dei nostri punti vendita controllano sempre con grande cura quello che viene portato in conto vendita per assicurarti sempre usato garantito e di qualità.

2. "E se poi non funziona?" Quando ci vengono portate apparecchiature elettroniche o piccoli e grandi elettrodomestici verifichiamo sempre che siano funzionanti, completi, sicuri. Se come in un normale negozio però può capitare che una volta a casa ti accorga che c’è qualcosa che non va puoi riportarlo in negozio, in genere entro 7 giorni.

3. "Sono cose pulite?" Certo, questa è la nostra regola principale. Non portateci mai cose sporche. L’abbigliamento ad esempio deve essere lavato e stirato, l’oggettistica non deve presentare macchie, polvere, incrostazioni. Gli elettrodomestici, manco a dirlo, devono essere stati puliti a fondo. Mai ci sogneremmo di proporti un piano cottura sporco di sugo o una giacca in pelle macchiata. Sono oggetti usati, usati da altri certo, ma hanno diritto ad una seconda chance, soprattutto quando sono ancora perfetti e come nuovi.

4. "Ma non è meglio approfittare degli sconti e comprare nuovo?" Ma gli sconti dei negozi di elettrodomestici, i saldi dell’abbigliamento, la fiera del bianco sono sconti veri? È una vera occasione? A volte lo è, a volte invece no. Con Mercatopoli sei sempre sicuro che si tratta di un’occasione. I prezzi dell’usato sono sempre concorrenziali e ciò che acquisti non è mai fuori moda, banale, meno efficiente. E poi a Mercatopoli i saldi ci sono tutto l’anno, perché dopo 60 giorni di esposizione gli oggetti invenduti vengono messi in saldo (esclusi abbigliamento e scarpe). Questo significa che ogni giorno ci sono nuove occasioni, tutti i giorni dell’anno.

5. "Non voglio cose vecchie di qualcun altro, voglio cose solo mie." Perché? Di solito a questa domanda non c’è risposta. A pensarci bene ci sono cose che non possono essere solo tue, se stai cercando il meglio. Pensa ad un abito vintage originale, ad un tavolino d’antiquariato, ad un’opera di design degli anni ’60, come potrebbero essere solo tue? Non potrebbero essere altro che usate, eppure sono estremamente ricercate e ambite. E poi in fondo ogni giorno utilizziamo cose che non sono solo nostre. Ti godi una serata al ristorante, ma non hai le posate solo tue, hai le posate usate da altri. Se questo è un usato sicuro perché non dovrebbero esserlo gli oggetti che trovi a Mercatopoli?

6. "Se acquisto usato in internet spendo meno." Sei sicuro? Si tratta di usato garantito? Confronta i prezzi tra l’usato che trovi nei siti di compravendita dell’usato o nei gruppi Facebook, valuta se ti puoi fidare di chi c’è dall’altra parte o se si tratta di un salto nel buio. Lo sai che puoi acquistare online anche con Mercatopoli? Molti negozi hanno attivato l’e-commerce e tu, in questo caso, hai sempre che fare con un negozio vero e proprio che ti da delle garanzie e che espone la merce sugli scaffali. Qualunque dubbio tu abbia sai sempre a chi rivolgerti e che stai parlando con qualcuno che opera nel settore da anni e può assicurarti un servizio completo e sicuro.

7. "Se vendo per conto mio mi prendo tutto il guadagno e non lo devo dividere con nessuno." Ma quanto guadagni? Parti da un prezzo x, fai le foto, pubblichi il tuo articolo. Vieni contattato da decine di persone, a cui devi rispondere. Molte di loro non sono realmente interessante, altre contratteranno fino all’ultimo centesimo. Abbasserai il prezzo, spesso di molto. E dopo qualche giorno passato a scambiarsi email, finalmente concludi la vendita. Alla metà del prezzo originario, forse meno. E non è finita. Devi anche incontrarti con l’acquirente o spedire il tutto a destinazione. Una bella scocciatura per un guadagno ben misero. Con Mercatopoli è tutto più facile. Tu ci porti il tuo usato, noi lo esponiamo, tu controlli il tutto dalla pagina MyMercatopoli e poi passi a ritirare il tuo compenso, pari al 50% del prezzo di vendita.

8. "In un mercatino decidono loro il prezzo di vendita." Quando porti un oggetto usato lo controllate insieme e insieme decidete un prezzo. Certo un esperto del settore dell’usato però sa il fatto suo, conosce il mercato e, in caso di dubbi o di articoli particolarmente interessanti, si affida ad un servizio di expertise molto affidabile. Ricorda che anche il negozio guadagna il 50%, non ha nessun interesse ad abbassare il prezzo di vendita, ma ha interesse a vendere il tuo oggetto al prezzo che ritiene più giusto e appetibile. Le valutazioni vengono fatte sempre equamente, per garantire sia a chi vende che a chi compra un acquisto sicuro.

Vorresti acquistare usato ma stai cercando usato sicuro e garantito? Te lo meriti. Per questo puoi rivolgerti agli operatori dell’usato più affidabili e innovativi, che ti offrono un servizio completo e oggetti sempre perfetti. Scegli Mercatopoli e vai sul sicuro.