I regali peggiori del 2018: ridiamoci su e ricicliamoli!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
I regali peggiori del 2018: ridiamoci su e ricicliamoli!
Giovedì 03 Gennaio 2019

C’è poco da fare: a Natale i parenti e gli amici possono dare il peggio di sé, facendo dei veri danni con regali inutili, di dubbio gusto e spesso riciclati. Succede a chiunque, anche nelle migliori famiglie, e di solito ne vengono fuori delle storie davvero esilaranti. Anche tu hai ricevuto dei regali orrendi? Qual è il peggiore che hai trovato sotto l’albero di Natale? Magari degli orecchini per te che non hai nemmeno i buchi alle orecchie, oppure la borsa che avevi regalato tu l’anno prima. Per fortuna ci si può sempre liberare di oggetti di questo tipo, vendendoli o riciclandoli a qualcuno che li può apprezzare di più.

regali-indesiderati

Ho provato a fare un sondaggio sui peggiori regali ricevuti nel 2018, e tra le risposte che ho ricevuto sui social media ho scovato delle disavventure piuttosto divertenti nel settore dei regali. Facciamoci due risate!

Vorresti riciclare un regalo indesiderato? Trova il negozio dell'usato più vicino a te e vendilo subito!



Regali indesiderati, sbagliati e imbarazzanti...

regali-sbagliati-natale-2018“Cosa ho ricevuto questo Natale? Una gonna di jeans di due taglie troppo grande regalata da un gruppo di amici. Come attenuante hanno dichiarato di aver fatto provare la gonna ad un’amica in comune ma di aver pensato che il mio girovita fosse sensibilmente più grosso del suo. Ho covato per mesi un insano istinto omicida nei loro confronti: ero appena uscita dall’adolescenza e quindi molto suscettibile all’argomento peso!”

“Mio fratello mi ha sempre fatto dei regali azzeccati: cd di musica che adoro, capi di abbigliamento belli e alla moda, libri e così via. Questo Natale però ha toppato alla grande e ancora non mi spiego come mai: io e il mio fidanzato siamo andati a convivere da un paio di mesi e abbiamo ricevuto un distributore di cereali! Di quelli che usano negli hotel per le colazioni: tutto in plastica, enorme e davvero antiestetico. Il bello è che noi nemmeno li mangiamo i cereali...”

“Sono da sempre un appassionato di musica Rock e Metal. Vesto con magliette dei miei gruppi preferiti, vado spesso a concerti e chiunque mi conosca anche solo di vista sa quali sono gli artisti che mi piacciono. Evidentemente non mio zio, che questo Natale mi ha regalato un CD di Pupo! Ho riso tantissimo quando ho aperto il pacchetto.”

“I regali più brutti di quest’anno? Nella mia classifica ci sono: un portabiscotti con un galletto sopra, una collana con delle enormi perle colorate che più kitsch di così non si può e per finire una collezione intera di libri di Coelho. Peccato che a me non piaccia proprio quell’autore!”

“Questo Natale ho ricevuto da una mia collega di lavoro una lumaca salvadanaio in ceramica, sicuramente un regalo riciclato: vecchio, rovinato e dai colori davvero imbarazzanti!”

“Il regalo più brutto del 2018 l'ho ricevuto senza dubbio da mia suocera. L'articolo in questione è un portarotoli di carta igienica da appendere in bagno, tutto pizzi e merletti proveniente dal suo corredo. La cosa peggiore però è che me ne aveva già regalato uno uguale un paio d’anni fa… credo ne abbia uno stock nell’armadio!”

regali-indesiderati“A Natale ho ricevuto il regalo più imbarazzante di sempre: un tanga di raso bianco con le stelline e un fiocco rosso da un lato, che non mi è stato regalato da un amante focoso o da un fidanzato in vista di una serata romantica... ma da un parente molto stretto.”

“Nel 2018 ho ricevuto un regalo davvero pessimo: stavo insieme ad una ragazza che per il compleanno mi ha regalato un maglione rosa a rombi marroni e verdi. Era davvero orribile! Non l’ho mai indossato e l’ho riciclato subito. Chissà se il figlio dell’amica di mia mamma ha apprezzato quell’obbrobrio!”

“Questo Natale ho ricevuto una borsetta in pelo di coniglio da parte di mia suocera, eppure sa benissimo che amo gli animali e detesto qualsiasi capo come pellicce, cappotti o altro con pelo vero di povere creature. Ho sclerato di brutto, anche perché l’anno prima mi aveva regalato una sciarpa con pezzi di visone.”

“Più che un regalo brutto, nel 2018 ho ricevuto un dono fuori luogo. Tre mesi fa ho avuto il mio primo figlio e a Natale i miei zii - che hanno un centro estetico - si sono presentati con un kit di creme “anti-tutto”: anti-cellulite/anti-smagliature/anti-nvecchiamento. E nel bigliettino di auguri mi hanno pure scritto: “Così ti rimetti in forma!”

“Il 2018 è stato l’anno in cui ho ricevuto i regali peggiori di sempre: da una mia ex compagna di classe un pacchetto di cioccolatini scaduti… e da una mia amica un’agenda usata! Appena l’ho aperta ho trovato scritti sopra numeri di telefono di gente che non conoscevo… e di certo non scritti con la mia calligrafia.”

Un portachiavi a busta, regalato da un ex fidanzato è stato il peggior regalo dell'anno scorso. Presente quei portachiavi che fanno tanto nonno tabagista? Ecco, lui. Non credo di essere riuscita a simulare entusiasmo. Ho anche pensato di perdere accidentalmente le chiavi, ma i miei genitori non credo ne sarebbero stati particolarmente felici. Il portachiavi mi ha fatto compagnia per qualche mese, ma poi, una volta che la storia è finita, è stata la prima cosa di cui mi sono liberata: è stato un bel momento.”

Riciclare i regali di Natale può sembrare un gesto poco simpatico, ma invece di tenere qualcosa che non verrà mai usato non è meglio trovargli una nuova casa? Rendere felice qualcun altro ed evitare sprechi? Può essere un regalo che non è il tuo genere come gli esempi che hai appena letto, oppure uno doppio. Se un amico ti ha regalato un libro che hai già, grazie ai negozi dell'usato verrà esposto in un ambiente bello e accogliente, e in poco tempo potrà trovare un nuovo proprietario che lo apprezzerà.


I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Regali etici: a Natale fai del bene agli altri e al pianeta
Giovedì 28 Novembre 2019
Mai fatto un regalo usato? A Natale ricicla così!
Giovedì 07 Dicembre 2017
Idee regalo di Natale ecosostenibili e solidali
Giovedì 08 Dicembre 2016