La Formula 1 diventa green!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
La Formula 1 diventa green!
Lunedì 23 Agosto 2010
Silvia Dal Corso

formula 1 greenDopo la lunga pausa estiva anche la Formula 1 si sta preparando a tornare al lavoro per la gioia di tutti gli appassionati.

Domenica 29 agosto si riprende con il Gran Premio del Belgio e con una grande novità: è stato dato il via ad un importante programma di riduzione delle emissioni prodotte dalle monoposto!

Quindi anche la Formula 1 sarà più green. Stesse prestazioni e maggior rispetto del nostro pianeta daranno alle corse più seguite del mondo un fascino ancora maggiore e l'apprezzamento da parte degli ecologisti.

Nel 2009 l'evoluzione ecologica delle monoposto è iniziata con la costruzione di un'auto di Formula 3 interamente composta di materiali eco compatibili: motore alimentato a cioccolato, carrozzeria costruita con le patate, sedile di soia e volante di fibre di carote, il tutto in aggiunta a plastica e metallo riciclato. La vettura messa a punto dall'Università di Warwick è stata la prima auto da corsa ecologica e funziona con carburanti alternativi come il biodisel.

Il progetto della Formula One Team Association mira ad un abbattimento delle emissioni del 12% entro il 2012.

Per il 2013 c'è in programma un progetto congiunto della FOTA e della FIA per l'adozione di nuovi regolamenti tecnici in grado di garantire un ulteriore sviluppo delle tecnologie mirate alla riduzione dei consumi di carburante.

Nelle prossime stagioni vedremo introdurre nuove strategie ecologiche come la sovralimentazione con il ritorno ai motori turbo compressi, il controllo dell'iniezione della benzina, valvole a sfasatura variabile e sistemi per il recupero dell'energia cinetica durante le fasi di frenata (il famoso Kers introdotto nel 2009 e quest'anno eliminato).

formula 1 green

Questi i primi passi per rendere la Formula 1 più ecofriendly. E le tecnologie in campo saranno sempre di più per rendere il circolo delle corse più sostenibile.

La Formula 1 è sempre stata fonte di importanti innovazioni tecnologiche successivamente applicate alle auto da strada, quindi ci auguriamo che il cammino intrapreso sia di buon auspicio per tutte le nostre auto e per un futuro automobilistico più green.

Un rappresentante della FOTA ha dichiarato: "Continueremo lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche per poi applicarle alla normale produzione".

Le automobili negli ultimi anni hanno fatto grandi passi avanti verso produzioni più sostenibili grazie all'avanzata delle nuove tecnologie, per esempio con la progressiva riduzione dei consumi e delle emissioni o con i motori elettrici e ibridi.

La svolta ecologica della Formula 1 serve a dimostrare che vivere green può essere anche divertente e si può applicare sia alla nostra vita quotidiana che alle nostre passioni.

Vivere in modo sostenibile fa sempre più parte della quotidianità di tutti noi e con pochi semplici accorgimenti da parte di ognuno si può davvero cambiare il mondo!