Occhiali rotti: riparazioni d'emergenza
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Occhiali: riparazioni d'emergenza
Mercoledì 07 Maggio 2014
Stefania D'Elia

Portate gli occhiali? Si? E allora avete presente quella sensazione: gli occhiali che fino ad un momento prima sono perfetti un momento dopo, a causa di una distrazione... sbang! Rotti! Ovviamente capita sempre nei momenti peggiori: durante le feste, nei week end o quando siamo lontani da qualsiasi centro abitato. Che fare? Ecco alcuni trucchi per aggiustare i vostri occhiali. Sia chiaro, queste sono soluzioni d’emergenza, per il resto è sempre bene rivolgersi in un centro specializzato.

Quando cade una vite.

Le stanghette degli occhiali sono tenuti insieme da piccole viti che possono allentarsi e cadere. Che fare se succede? Per avvitarle occorre un minuscolo cacciavite, se non lo avete come misura d’emergenza potete usare del filo di ferro e delle pinze.

Infilate il filo nel buco della vite e fissatelo alla montatura e piegate le estremità con le pinze. Non potrete chiudere le stanghette ma questa soluzione durerà almeno una settimana!

Un’idea in più: tenete da parte le viti dei vecchi occhiali da sole inutilizzabili, le potrete usare per le riparazioni di emergenza dei vostri occhiali.

Quando la montatura balla.

Una buona regola è di non mettere mai gli occhiali sulla testa, altrimenti poi “si mollano”, la montatura si deforma e non è più stabile sulla testa. Ma quando succede che fare?

Lo sapete che tutte le montature, sia quelle in metallo che quelle in plastica sono “programmate” per rimettersi in forma con il calore? Il metodo più semplice è quello di mettere la montatura in acqua calda (calda non bollente, non dovete fare fonduta di occhiale) per un paio di minuti. Tolta la montatura dall’acqua piegate con delicatezza le stanghette.

Non dovete fare troppa pressione o rischierete di romperle! Tenetele ferme tra indice e pollice e esercitate una leggera pressione con le dita per tutta la lunghezza della stanghetta.

Quando la montatura si rompe.

Si è rotta la montatura e non potete andare da un professionista a ripararla? O meglio: ci potreste anche andare, ma non senza occhiali! Potete arginare momentaneamente il problema con del nastro adesivo trasparente: tagliato in piccole striscioline lo potete usare per rattopparla.

Stesso accorgimento lo potete usare anche sulle lenti: striscioline sottili e ravvicinate sono invisibili ma non mettete le dita sulla parte adesiva altrimenti vi ritroverete a guardare le vostre impronte digitali a distanza ravvicinata.Usate una pinzetta per maneggiare le striscioline.

Questa è proprio una soluzione di emergenza. Non dura molto ma almeno vi permette di arrivare dall’ottico.

Detto questo, ricordatevi di avere estrema cura dei vostri occhiali sia da sole che da vista: piccole riparazioni sono possibili ma riuscire a mantenerli intatti è decisamente la cosa migliore.




I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Torta salata: un modo per non buttare via nulla
Venerdì 20 Dicembre 2013
Sistemare casa: 8 consigli per eliminale gli oggetti inutili
Martedì 23 Dicembre 2014
Basta sprechi! Come conservare gli alimenti in cucina
Martedì 02 Dicembre 2014