Alcune idee regalo per la Festa della Mamma
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Alcune idee regalo per la Festa della Mamma
Venerdì 09 Maggio 2008
Alessandro Giuliani

festa della mammaL’istituzione ufficiale della Festa della mamma nasce in America e si deve ad Anna M. Jearvis.

Intorno ai primi del ‘900 la Jearvis diede inizio ad una vera e propria campagna per la creazione della Giornata nazionale della mamma, dichiarata ufficialmente festa nazionale negli USA nel 1914.

I suoi simboli sono il cuore e la rosa, che rappresentano la gratitudine dei figli per l’affetto e le cure materne ricevute. Ma anche nell’antichità e in tempi meno recenti le madri venivano festeggiate: in Egitto, nell’antica Grecia e nell’Impero romano, era usanza festeggiare le madri di alcuni dèi, quali Iside, Rea e Cibele. Inoltre, nella quarta domenica di Quaresima, nell’Inghilterra del ‘600, si celebrava una “domenica della mamma”, giorno in cui i servi potevano tornare in famiglia, portando alle proprie madri un dolce speciale.

In Italia è arrivata mezzo secolo fa: fu celebrata per la prima volta nel 1957 da don Otello Migliosi nel piccolo borgo di Tordibetto (Assisi) . Oggi la Festa della mamma è diventata una ricorrenza molto importante e da tutti condivisa. Del resto, e a maggior ragione in Italia, “la mamma è sempre la mamma” e farle un regalo è sicuramente qualcosa di importante e che forse dovrebbe avvenire, non solo il giorno della festa dalla mamma.

Molti figli e figlie, in questi giorni, sono in cerca di idee regalo per l’imminente festa che quest'anno cade l'11 Maggio e spesso non sanno che pesci pigliare.

In quanto a idee regalo nei mercatini dell’usato Mercatopoli non si scherza. La scelta è veramente ampia. Si possono trovare delle collane, bracciali, spille e tantissimi accessori molto belli, tutti in perfetto stato naturalmente. Ma ovviamente alla fantasia non c’è limite e, a seconda dei gusti della propria mamma, si possono trovare le soluzioni regalo più appropriate.

Ad esempio a Mercatopoli ci sono anche sempre molti quadri o stampe, piuttosto che soprammobili, classici o etnici. Quindi, ecco un consiglio: quest’anno osiamo di più con la fantasia e andiamo a fare un giro al Mercatopoli più vicino. La mamma sarà molto molto soddisfatta!