Car Boot Sales: mercatini dell'usato e divertimento!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Car Boot Sales: mercatini dell'usato e divertimento!
Lunedì 23 Novembre 2009
Silvia Dal Corso

car boot salesIl settore dell'usato in quest'ultimo anno ha preso piede sempre di più nella nostra nazione, con ampia diffusione e molte nuove aperture.

Ma se in Italia è un mercato piuttosto nuovo, all'estero è già ben consolidato, attivo da molti anni e parte delle abitudini delle persone. Infatti è proprio dall'estero, in particolare dai paesi anglosassoni che ci è arrivata l'idea di questo innovativo modo di fare shopping e sempre da lì arrivano novità come gli swap party o i car boot sales.

Non sapete cosa sono i car boot sales?

Sono i tipici mercatini dell'usato all'aperto originari dell'Inghilterra, nazione leader in fatto di mercato dell'usato.

Giorgia Albini, utente del sito di Alessandro Giuliani sull'apertura dei mercatini e del sito Mercatopoli, ci ha parlato di questa tradizione inglese e desideriamo quindi raccontare anche a voi qualcosa di più sull'argomento.

In questi tempi di crisi, maggiormente sentiti all'estero rispetto che in Italia, molti cittadini inglesi hanno vissuto periodi di magra e si sono trovati in una situazione di piena recessione. La conseguenza è stata inevitabilmente la ricerca delle più disparate soluzioni per risparmiare su ogni tipo di spesa. Si è così registrato un vero e proprio boom di car boot sales.

Sono davvero divertenti, ce lo assicura anche Giorgia Albini, che ci racconta come si svolgono.

I car boot sales sono una vera istituzione nel Regno Unito. Mercatini all'aria aperta in cui i cittadini si radunano per mettere in vendita gli oggetti che non usano più: abbigliamento, attrezzature per il bricolage e il giardinaggio, libri, porcellane, dischi, quadri, giocattoli dei bambini e quant'altro. Insomma, in uno di questi mercatini si può trovare davvero di tutto e di solito si tratta di merce in ottime condizioni e a prezzi strepitosi!

Questo tipo di mercatini si tiene in un campo e chi desidera mettere in vendita le proprie cose deve pagare una piccola quota di partecipazione al proprietario del terreno o all'organizzazione e così può entrare con la propria auto, aprire il baule (car boot in inglese) e cominciare a vendere gli oggetti. Non ci sono altre formalità da adempiere e non serve alcuna licenza.

I più organizzati hanno un tavolo o una bancarella, molti però stendono semplicemente un telo per terra o espongono la merce nel baule della macchina.

Nei car boot sales più grandi si possono trovare anche venditori professionisti che trattano merce nuova, ma la stragrande maggioranza degli espositori sono privati cittadini che desiderano vendere gli oggetti che non usano più.

Chi vuole acquistare merce entra senza dover pagare nulla, anche se in qualche caso viene chiesto un piccolo contributo per il parcheggio in una zona riservata del terreno.

L'atmosfera è favolosa e rilassata, c'è sempre un'aria da festa di famiglia con bambini che scorazzano in giro e a volte si improvvisano venditori dei loro vecchi giocattoli. Inoltre, per completare i quadro e rendere tutto più piacevole, ci sono anche bancarelle di cibi e bevande calde.

I prezzi sono davvero incredibili e cercando bene si possono trovare dei veri affari, infatti 50 pence o 1 sterlina sono prezzi normali per la merce esposta e questo è il motivo per cui i car boot sales sono molto frequentati da commercianti di antiquariato e collezionisti.

car boot sale

Insomma, il mondo del'usato è vario, ricco di sfumature, di eventi, incontri e occasioni!

Non perdete l'occasione di visitare il punto vendita Mercatopoli più vicino a voi, conoscere il mondo dell'usato ed entrare a far parte di questa realtà entusiasmante!

Vi aspettiamo!