Buon eco 2014 da Mercatopoli!
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Buon eco 2014 da Mercatopoli!
Lunedì 30 Dicembre 2013
Elisa Artuso

Ci siamo! L’anno nuovo è qui, ci scambiamo gli auguri, lo facciamo con tutti, amici e conoscenti, e nel nostro intimo speriamo che il nuovo anno sia anche denso di aspetti positivi, eventi che lasciano il segno per la loro ricchezza, non necessariamente materiale, ma sicuramente emotiva, spirituale, legata alla vita.

Ognuno di noi vive un percorso, siamo dentro una e tante storie, viviamo a volte la vita altrui, magari proiettando nei figli o in altre persone a noi vicine le nostre aspettative, costruendo progetti assieme ad altri, vivendo esperienze con compagni o compagne di vita e – a volte – di sventura.

Il nostro augurio a tutti voi è di essere protagonisti di un cambiamento già in corso e di viverlo da leader di un sistema di consumi che deve cambiare per non seppellirci. Il nostro desiderio è di influenzare ancora tante e tante persone, di far crescere Mercatopoli e di farlo identificare come una delle strade da percorrere per un futuro più sostenibile, meno consumista, più vero.

A chi ci segue auguriamo di incontrare lungo strada qualcuno o qualcosa che scuota la quotidianità, che faccia intravedere una via diversa di spendere denaro e di guadagnare e di essere appagati. Siamo certi che solo attraverso le svolte dei singoli possano cambiare le strade, i quartieri, le città, e – se lo vogliamo – il mondo intero. Solo con un impegno consapevole da parte degli adulti e dei loro figli la nostra impronta sul pianeta può diminuire. Se viviamo all’insegna del futuro non possiamo non tenerne conto, ogni nuovo anno ci spinge a interrogarci sul domani e le risposte sono sempre più urgenti.

Una scrittrice francese, Cécile Sabouraud, ha detto: “Lavoriamo con allegria e con cura, restiamo fedeli a noi stessi e agli amici e riusciremo a forgiare il nostro destino ottenendo tutto ciò che davvero conta”.

Vogliamo adottare questa citazione come mantra per il 2014, aggiungendo che tra le cose che contano davvero (oltre alla salute e alla dignità in tutti i campi) c’è anche l’ambiente. E allora ci impegneremo anche quest’anno in ottica di sostenibilità, per migliorare giorno per giorno, per aggiungere qualche tassello alle nostre abitudini e alle nostre conoscenze, per essere più felici in un mondo che cambia, per non lasciarci travolgere ma diventare protagonisti del cambiamento, anche se esso a volte ci mette duramente alla prova.

E ora qualche idea concreta, semplice, immediata. Perché non iniziare da qui per vivere un 2014 più ecosostenibile?

- Acquista meno prodotti confezionati e più freschi o sfusi: vedrai come diminuiranno i tuoi rifiuti!

- Utilizza borse di stoffa o di plastica resistente per i tuoi acquisti: risparmierai poco (meglio di niente), ma contribuirai a limitare i danni dei sacchetti della spazzatura che finiscono nell’oceano.

- Cerca un gruppo d’acquisto solidale nella tua zona e cerca di capire come funziona, magari offrendo un piccolo contributo in termini di tempo. In alternativa prova a fare la spesa privilegiando mercati locali di prodotti biologici.

- Scegli la bici! È economica, ecologica e ti aiuta a stare in forma, oltre che a essere più sorridente.

- Non buttare ciò che è ancora funzionante: portalo in un negozio Mercatopoli o barattalo ad uno swap party.

- Quando ti serve qualcosa, fai prima un giro nel negozio dell’usato: risparmierai moltissimo e contribuirai a diminuire sprechi e rifiuti!

Ed ora tocca a te: ci auitate ad allungare questa lista?

Felice eco 2014!