Io pedalo e tu? I consigli di Filippa Lagerback
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Io pedalo e tu? I consigli di Filippa Lagerback!
Giovedì 26 Dicembre 2013
Elisa Artuso

Lei è alta, bella e bionda. È una svedese trapiantata in Italia che con il suo sorriso solare ha saputo catturare i tanti italiani che la seguono nel week end su Rai Tre, a Che Tempo che Fa. Stiamo parlando di Filippa Lagerback, modella, presentatrice e attrice, ma anche mamma e donna impegnata per promuovere stili di vita più sostenibili.

Filippa è attiva infatti in associazioni come Genitori Antismog, Salvaiciclisti e Fiab Ciclobby Onlus. Inoltre, la potete seguire facilmente su Planetfil, il blog in cui si racconta e si promuove.

A noi oggi piace parlare di Filippa Lagerback in quanto autrice di un libro interessante, divertente e ricco di immagini, in cui possiamo apprezzare la sua vita da ciclista urbana, all’insegna della mobilità sostenibile. Filippa infatti è anche una ciclista, ma non la sportiva del finesettimana o una che si improvvisa. Gira e vive Milano sulla sua bicicletta. Con Io pedalo e tu? edito da Gribaudo, propone un punto di vista pratico, femminile e green, unisce un diario personale a tanti consigli per non rinunciare mai a sentirsi belle ed eleganti anche su due ruote, per pedalare in sicurezza, per essere più consapevoli dell’ambiente e riscoprire le nostre città, per scegliere la bici più adatta e persino occuparsi della sua manutenzione. Inoltre, offre moltissimi spunti e suggerimenti per vacanze attraverso le piste ciclabili più belle d’Europa.

Il libro è costellato di immagini che fanno venir voglia di partire inforcando una bici, di lasciar perdere l’auto tutte le volte che è possibile, dimostrano come la mobilità sostenibile sia una scelta da percorrere per costruire un futuro migliore per i nostri figli e per garantire un futuro salubre alle nostre città. Tra le pagine, tante piccole frasi che fanno pensare e che offrono il punto di vista ecologico e femminile della Lagerback e tanti spunti che invitano a riflettere e a pedalare con gusto nella vita quotidiana. Ve ne proponiamo alcune, sperando di farvi venire voglia di sfogliare e leggere quanto prima questo libro. “Sembra impossibile, eppure scegliere la bicicletta smuove abitudini e pensieri, modifica lo stile di vita, ci trasforma in persone diverse”

“Le buone abitudini si prendono da piccoli. E chi ha iniziato a pedalare da bambino, in famiglia, facilmente diventerà un buon ciclista da grande!”

“Pedalare c’entra moltissimo con i valori, è prima di tutto una questione di ciò in cui si crede e di come si vorrebbe lasciare il mondo”

“Non solo sport! La bicicletta è molto di più: è un mezzo di trasporto ecologico ed economico”.

“Il luogo in cui viviamo, visto dalla due ruote, cambia sensibilmente.”

“Andare in bicicletta ti costringe a immergerti nel mondo, a esserci davvero. È una questione di velocità e territorialità”

“Il tempo è prezioso. Ecco perché non conviene sprecarlo cercando un parcheggio (e non solo!)”.

Vi ricordiamo infine che nei negozi Mercatopoli si trovano spessissimo biciclette usate di tutti i generi e si possono anche portare in vendita quelle che non usate più, per guadagnare denaro inaspettato!