Mercatopoli Bologna Porto: un passato che pesa.
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Un passato che pesa!
Giovedì 12 Marzo 2009
Eleonora Defanti

mercatopoli bolognaSul blog di Mercatopoli Bologna Porto puoi "prendere una pausa caffé" e soffermarti a riflettere su vari argomenti.

La riflessione di questo mese riguarda il Passato. Un Passato che si chiama 1900 e che ci ha portato un sacco di idee, novità, scoperte, cose nuove da imparare e mettere in pratica.

La domanda che si pone l'art director Pierantonio F. è molto semplice: "forse per questo non riusciamo più a dare una giusta misura al tempo?"

Leggendo il contenuto, ci accorgiamo che effettivamente non si tratta solo di dare una giusta misura al tempo, ma di assegnare anche un significato di ciò che siamo agli oggetti che ci circondano. Il Novecento ci ha catapultato addosso tutte le novità che ormai abbiamo fatto nostre, ma ci ha anche circondato di innumerevoli oggetti!

Se da un lato questa situazione ci rassicura, perché una cosa del passato è conosciuta e "coccola lo spirito", dall'altro lato nasce la difficoltà di ricreare qualcosa che rappresenti la nostra individualità. In definitiva mancano le idee per poterci riplasmare. Fatichiamo a trovare quello che ci rispecchia!

Pierantonio aggiunge: "Sta a noi cambiare prospettiva".

In pratica la soluzione sarebbe quella di trovare qualcosa "che ci rispecchi e ci piaccia assieme a quello che di “nuovo” si trova in giro, per creare all’interno delle nostre case il luogo che sprigioni la nostra individualità". Qualcosa di "nuovo" potrebbe essere benissimo un oggetto riposto in un mercatino dell'usato Mercatopoli.

Si tratterebbe di qualcosa che per qualcuno è "vecchio", nel senso che è già stato usato, ma che per chi lo compra comporta aria di novità. L'oggetto che trovi in un mercatino dell'usato l'hai cercato e l'hai scelto. Ha la forma che stavi cercando e che in un certo senso ti assomiglia più di tutti gli altri oggetti che vedi nelle vetrine mentre passeggi. Sei entrato e l'hai visto. L'hai riconosciuto come tuo e l'hai messo nella tua casa. Questo sì che assomiglia molto alla soluzione proposta da Pierantonio!

Dare un tocco di individualità all'ambiente in cui vivi e alle scelte che fai!

A Mercatopoli di Bologna Porto puoi fare tutto questo, puoi decidere di portare a vendere gli oggetti che non usi più o comprare a prezzi convenienti tutte quelle cose che in un certo senso parlano di te.



Prova l'esperienza Mercatopoli di Bologna Porto! Pietro e lo staff ti accoglieranno dal martedì al sabato dalle 9:30 alle 18:30, escluso il lunedì.

Ti ricordiamo che la terza domenica del mese il punto vendita Mercatopoli sarà aperto!