Moda sostenibile: 8 motivi per cui sceglierla
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI

Moda sostenibile: 8 motivi per cui sceglierla

Lunedì 30 Agosto 2021
Eleonora Truzzi

Gli ultimi aggiornamenti che tutti noi abbiamo letto sulla condizione ambientale globale sono tutt’altro che confortanti. Abbiamo sentito parlare, e ci siamo resi conto sulla nostra pelle, del cambiamento climatico, stiamo assistendo a deforestazione, distruzione di habitat, estinzione di specie animali, inquinamento di terra e acqua a causa della plastica dispersa nell’ambiente. Come siamo arrivati a questo punto? Inseguendo uno stile di vista basato sulla produzione di massa e sul consumismo. Numerosi settori hanno contribuito all’aggravarsi della salute del nostro meraviglioso pianeta e, sfortunatamente, in cima alla lista c’è proprio l’industria dell’abbigliamento. Oggi siamo abituati a cambiarci d’abito più volte al giorno, senza considerare che per la produzione di tutti quei capi vengono sfruttate quantità esorbitanti di materie prime, prodotte immissioni nell’atmosfera e creati rifiuti sempre più difficili da smaltire. Ciò non significa dover rinunciare ad acquistare un bel vestito o un paio di scarpe che ci ha colpito, ma farlo con consapevolezza scegliendo la moda sostenibile.

moda-sostenibile

Perché la moda sostenibile può aiutare il pianeta

La moda sostenibile si basa su un metodo di produzione rispettoso dell’ambiente, degli animali e dell’umanità in generale. L’obiettivo delle aziende che abbracciano questa filosofia è quello di impattare il meno possibile sul territorio, speranza abbracciata anche dagli acquirenti preoccupati della sostenibilità. Abbiamo raccolto qui 8 motivi per cui dovresti scegliere la moda sostenibile rispetto alla fast fashion.

  1. Utilizza materiali biodegradabili: i capi di moda sostenibile sono creati con prodotti naturali ricavati direttamente dall’ambiente, come il lino o il bamboo, e che sono quindi biodegradabili;
  2. Sfrutta i prodotti riciclati: ancor meglio delle aziende che utilizzano prodotti naturali sono quelle che sfruttano massicciamente i materiali riciclati, i quali impattano ancor meno sull’ambiente non essendo necessaria l’estrazione di nuove materie prime;
  3. Ricorre a meno prodotti chimici: per la produzione di capi di moda non sostenibile vengono utilizzate migliaia di sostanze chimiche sintetiche necessarie allo sbiancamento, alla tintura e all’assemblaggio delle diverse componenti e che queste sostanze sono tossiche non solo per l’ambiente durante la creazione ma anche per chi indossa il prodotto finito;
  4. Produce meno rifiuti: il principio della fast fashion è quello di vendere un gran numero di capi a prezzi competitivi che tuttavia non hanno una lunga vita e questo significa produrre grandi quantità di rifiuti, diversamente la moda sostenibile si concentra sulla qualità, su uno stile classico e su materiali duraturi nel tempo;
  5. Risparmia acqua: durante il processo di produzione, soprattutto nella tintura e nel finissaggio, vengono utilizzate enormi quantità di acqua come i 2.700 litri necessari per produrre una normale t-shirt, mentre nella moda sostenibile il consumo di acqua viene tenuto sotto stretto controllo;
  6. Riduce l’impronta di carbonio: la moda non sostenibile impatta fortemente sull’ambiente a causa dell’utilizzo di petrolio, di acqua, di energia, producendo emissioni e rifiuti, mentre la moda sostenibile ricorre a materiali che necessitano di un trattamento minimo e che sono biodegradabili;
  7. Non danneggia gli animali: la moda sostenibile non ricorre all’utilizzo di prodotti animali, come pellame, lana e piumaggi, essendo la fauna essenziale per il benessere del pianeta;
  8. Assicura uno stile unico: i capi di moda sostenibile sono spesso molto particolari e ricalcano delle icone di stile, perciò chi decide di acquistarli non avrà di certo un capo in serie e saprà distinguersi dalla massa.

Abbraccia anche tu la moda sostenibile

Sempre più aziende si stanno spostando verso la sostenibilità per tutelare maggiormente la salute ambientale. La sua massima espressione si raggiunge nei prodotti di second hand i quali, da una parte, vengono salvati dal divenire prematuramente rifiuti e, dall’altra parte, non richiedono una nuova produzione per cominciare una nuova vita. Ciò significa azzerare l’impronta di carbonio. Se anche tu abbracci questo stile di vita, vieni a trovarci nel negozio Mercatopoli più vicino a te e scopri tutti i nostri articoli di moda.