Il vintage incontra Sanremo
il tuo negozio dell'usato



NewsLetter
Mercatopoli

Da oggi, puo ricevere, nella tua e-mail tutte le notizie di Mercatopoli!
Il tuo nome:
Il tuo cognome:
La tua e-mail:
Acconsento al trattamento dati

Il vintage incontra Sanremo
Silvia SignorettiVintage
Lunedì 25 Febbraio 2013

abiti vintageLa settimana da poco trascorsa ha riempito le nostre case con le note della musica italiana di Sanremo e il grande successo ottenuto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto ha segnato un cambio di registro nell’impostazione del Festival. Soprattutto per lo stile.

Abbandonate le icone di bellezza tradizionali, la Littizzetto ha saputo portare ironia e freschezza sul palco, soprattutto nella quarta serata, dedicata a Sanremo Story.

L’abbiamo amata, odiata, criticata e, alle volte, mal sopportata, ma Luciana Littizzetto – è indiscutibile – ha conquistato le folle di Sanremo, sia quelle presenti al teatro Ariston che quelle davanti agli schermi televisivi. La sua genuinità di donna comune, fuori dagli schemi, ha saputo mettere in discussione anche la presenza statica ed eterea di due bellissime come Bianca Balti e Bar Rafaeli. In particolare, l’autoironia della comica torinese ci ha rapiti durante la quarta serata, dedicata ai grandi successi del passato.

Sanremo Story è stato dedicato al vintage, sapientemente portato in scena da Luciana Littizzetto anche attraverso gli abiti. Protagoniste le mise delle grandi cantanti che hanno calcato le scene dell’Ariston: da Nilla Pizzi a Caterina Caselli. Un tocco di classe e un omaggio, quello fatto dalla Littizzetto, capace di portare questi outfit come una bambolina da vestire e agghindare, senza mai ridicolismi di sorta.

Il vintage è così: prezioso come chi lo indossa. Un abito vintage sa donare valore a molti corpi, come se le nostre forme fossero ricalcate su quelle degli anni ‘70, piuttosto che 80’, ’90, e su tutti quegli stili che ci vengono in mente perché li abbiamo tanto amati. La Littizzetto, indossando abiti di un tempo, ha dimostrato che è una di noi, quando vogliamo sentirci diverse, valorizzate e sogniamo di tramutarci in una delle nostre icone del passato.

scarpe vintage

Perché, in fondo, ognuna di noi, durante questo Sanremo, è salita sul palco dell’Ariston con la voglia di sognare, scendendo la famosissima scala, e di sentirsi una principessa con le sue forme poco patinate e i suoi difetti troppo spesso accentuati. Luciana ha dato visibilità alla donna comune e ci ha dimostrato che basta un po’ di coraggio, autoironia, semplicità, per sentirci vere e a nostro agio, magari proprio con un capo vintage che punti ai nostri pregi, che sappia farci osare senza apparire fuori luogo.

Dove trovare, dunque, il nostro capo vintage?

A Mercatopoli ci sono diverse proposte, idee, spunti. Girovagando nei negozi dell’usato Mercatopoli si possono scoprire capi di un tempo, anche di note marche, outfit preziosi con quel gusto retrò capace di farci conquistare il capo vintage perfetto. Garantiamo la selezione dei nostri capi, per la sicurezza del venditore e dell’acquirente.

Hai dunque una serata particolare, in cui vorresti sfoggiare quel capo che non si trova nei negozi? Ti senti vintage dentro, con un filo di malinconia per il passato e le sue mode? Passa da Mercatopoli per scoprire tante idee sfiziose per il tuo look!

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!



newsletter

Vuoi rimanere aggiornato e ricevere, ogni 15 giorni, la newsletter di Mercatopoli? E' gratis! Iscriviti subito!

 

blog mercatino

Ogni Mercatopoli ha un suo blog personale dove trovi eventi ed offerte. Vieni a scoprire le notizie dai blog.



Mercatopoli. Copyright ©, 2000 - 2017 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235